La Giornata

Girone C, il posticipo del giovedì - Il Rende cancella il momento buio e manda in crisi il Siracusa: al De Simone, decide Viteritti

Redazione TuttoMatera.com
18.10.2018 21:15

L'esultanza dei biancorossi, foto: Fonte Web

Un blitz che vale il terzo posto in solitaria. Il Rende, si conferma sempre più sorpresa di questo campionato. La formazione biancorossa, guidata dal tecnico Modesto porta a casa tre punti fondamentali dal campo del Siracusa. Finisce due a uno per i biancorossi il posticipo della settima giornata del Girone C.

Vittoria sostanzialmente meritata da parte dei biancorossi che dopo il vantaggio hanno avuto il merito di saperla gestire al meglio. Dopo tre sconfitte consecutive, il Rende torna alla vittoria. Al De Simone, sono subito emozioni. Il Siracusa va vicinissimo al vantaggio colpendo un doppio palo. Conto dei legni pareggiato poco dopo dai biancorossi. Ma al 22’ il Rende trova la rete del vantaggio con Rossini. Sembra tutto fatto, per l’undici di Modesto per andare al riposo in vantaggio.

E invece, il Siracusa, trova la rete del pareggio. Ci pensa Ott Vale, con la deviazione vincente, ad incornare in rete sugli sviluppi di punizione. Ripresa di lotta, le emozioni scarseggiano fino alla rete della vittoria del Rende: ci pensa Viteritti a beffare Gomis e a regalare ai biancorossi tre punti fondamentali. Per il Siracusa, invece, si tratta dell’ennesima sconfitta.

Commenti

Stendardo: "Matera, nessun alibi ma dobbiamo continuare a crederci tutti insieme"
Tempo e pazienza: Matera, il club è al lavoro per la nuova ripartenza