Calcio Mercato

Arrivano le prime richieste? Matera, il Catanzaro piomba forte su due pedine. La situazione

Roberto Chito
08.05.2018 18:48

L'esterno di centrocampo Giacomo Casoli, foto: Giuseppe Scialla

Sembra lontana, ma la prossima stagione, in realtà è già alle porte. Soprattutto per quei club che dovrebbero essere in vacanza e che invece, sfruttano l’occasione per programmare l’immediato futuro. E così, sta facendo il Catanzaro che nella stagione 2018-19, vuole essere assoluta protagonista e rilanciare i propri obiettivi di Serie B.

Per farlo, i calabresi sembrano voler puntare anche su due giocatori in forza al Matera. Infatti, secondo CatanzaroSport24.it, sembra che il neo ds Logiudice, in queste ore abbia messo gli occhi sul centrocampista Giacomo Casoli e sull’attaccante Nicola Strambelli. Si tratta di due pedine, che per un motivo o per un altro sembrano essere molto lontane da Matera per la prossima stagione. Casoli, infatti, ha il contratto in scadenza. Visti poi, i rapporti difficili fra l’agente Grimaldi e Columella, sembra davvero difficile pensare ad un prolungamento del rapporto. Andrà via, invece, senza ombra di dubbio Nicola Strambelli. Dopo le frizioni invernali, l’ex Monopoli e Fidelis Andria è finito fuori rosa. Ha ancora un altro anno di contratto ma difficilmente resterà in biancoazzurro dopo le ultime vicende.

Ovviamente, Casoli e Strambelli sono due pedine davvero importanti. E avranno tanto mercato in terza serie. Ma non solo. Anche alcuni club di Serie B, soprattutto per il centrocampista hanno cominciato ad interessarsi. Nelle ultime ore, però, è piombato forte il Catanzaro, pronto ad avviare la rivoluzione estiva per costruire una squadra per lottare di vincere il campionato. Per i giallorossi, uno dei primi innesti potrebbe essere proprio Strambelli, con il quale la trattativa sembra essere in fase avanzata. Il barese, dopo aver sfiorato l’approdo a Padova in estate e a Lecce in inverno potrebbe trasferirsi in Campania.

Da non sottovalutare, però, che su Strambelli da qui a qualche settimana ci possano essere anche altri interessamenti. D’altronde, si tratta di un giocatore davvero importante per la categoria. Proprio per evitare di farselo scappare, il Catanzaro sembra voler anticipare la concorrenza. Proprio per questo, sembra aver già cominciato a parlare con l’entourage del giocatore. Alla fine, però, bisognerà sempre andare a parlare con il Matera, visto il contratto in essere anche per la prossima stagione.

Invece, sembra essere un po’ più complicata la situazione di Giacomo Casoli. Il numero 27 biancoazzurro, in questi due anni e mezzo a Matera, ha fatto davvero bene. Per lui, infatti, potrebbero aprirsi anche le porte della Serie B. Grazie alla sua duttilità, l’ex Como potrebbe fare le fortune di diversi club. Il Catanzaro, intanto, nutre il sogno di portarlo in giallorosso, insieme a Strambelli e ad altri ex biancoazzurri.

Commenti

Di Sabatino ringrazia, Sernicola risponde: bel siparietto su Instagram
Prima la ripresa, poi il rompete le righe: Matera, si torna a casa