Calcio Mercato

Altro innesto sulla sinistra? Il Matera cerca la via per l'operazione

Roberto Chito
17.09.2018 11:45

Il centrocampista Pasquale Turi in azione, foto: Fonte Web

Potrebbe esserci un nuovo innesto nelle fila biancoazzurre nei prossimi giorni. La società del presidente Nicola Andrisani, infatti, in queste ore sta valutando la possibilità di tesserare l’esterno sinistro di centrocampo Pasquale Turi. L’ex Virtus Francavilla e Fidelis Andria, a breve potrebbe diventare un nuovo giocatore dei biancoazzurri.

L’idea di portare in organico un altro esterno di centrocampo, nasce proprio dalla situazione infortunati. Con Sepe e Genovese ai box, sulla corsia sinistra, il tecnico Imbimbo si trova senza pedine. In questo modo, la società biancoazzurra sta valutando come poter fare per tesserare l’esterno di centrocampo. Infatti, il problema, sarebbe quello di rispettare il budget, che con l’arrivo di Turi verrebbe sforato. In questo modo, bisogna dare garanzie alla Lega Pro con un supplemento alla fidejussione che già deve essere cambiata. Questo, però, è un altro discorso.

I prossimi giorni potrebbero essere decisivi. L’accordo fra Pasquale Turi e il Matera è stato praticamente trovato. La palla, adesso passa al club. Come? Trovare la strada giusta per tesserare l’ex Fidelis Andria e Virtus Francavilla. L’unica soluzione, al momento, sembra essere la rescissione di qualche altra pedina che non rientra nei piani. Oppure, il club biancoazzurro ha un altro asso nella manica. Turi, intanto, è un nuovo giocatore del Matera in pectore, in attesa di essere ufficializzato.

Commenti

Un quasi esordiente per Matera-Rieti: deciso l'arbitro del match. Il profilo
Andrisani: "Rieti? Difficile ma non impossibile. Club, ci sono contatti"