Primo Piano

I tifosi perdono la pazienza: ecco il chiaro messaggio alla società

Roberto Chito
19.01.2019 18:50

Lo striscione apparso in Via Trabaci a Matera, foto: Fonte Web

Uno striscione che parla chiaro. Parole che fanno davvero rumore in questo silenzio assordante. Perché domani il Matera scenderà in campo, ma non si sa ancora con chi. E la pazienza dei tifosi, in questo momento comincia a venir meno. Dopo la querelle fidejussione con il botta e risposta fra Lamberti e la Lega Pro, i tifosi aspettano notizie in merito al futuro.

Soprattutto per quanto riguarda domani, visto che non si sa quali giocatori scenderanno in campo per affrontare la Sicula Leonzio. Nessuna notizia, bocche cucite e caos che davvero sta facendo spazientire i tifosi che nella serata di oggi hanno esperto uno striscione davvero significativo. Nessuna firma sullo stendardo apparso in città, precisamente vicino Tre Torri, in Via Trabaci. Un messaggio davvero chiaro inviato alla società di Rosario Lamberti. I tifosi, i materani chiedono chiarezza e soprattutto atti concreti. Perché la missione è quella di salvare la società senza subire un’altra umiliazione.

Infatti, da un anno a questa parte tutta la Matera calcistica non fa che parlare di vicende che vanno al di là del calcio, fra grane-stipendi, debiti, querelle fra dirigenti e quant’altro. Ovviamente, la pazienza ha un limite. E anche una piazza tranquilla come Matera alla fine la può perdere. Perché il 15 ottobre, all’avvento del presidente Lamberti l’imperativo era solo uno: cominciare a parlare di calcio. Poi, a lungo andare ne sono successe di tutte. E ora, anche i tifosi materani cominciano davvero a spazientirsi.

Commenti

Pronto un altro addio: Matera, un difensore ha già trovato squadra
Sicula Leonzio, la probabile formazione - Torrente perde altre due pedine in vista del Matera. Formazione quasi decisa, i dubbi sono tutti in attacco