Avversario

Potenza, parla Strambelli: "Matera appartiene al passato, quella di domani è una partita diversa per noi. In caso di gol? Ecco come mi compoterò"

Redazione TuttoMatera.com
16.11.2018 22:52

L'attaccante Nicola Strambelli, foto: Emanuele Taccardi

"Quella contro il Matera, per il popolo rossoblu, non è mai una partita come tutte le altre. Per questo, non vedo l’ora di regalare una grande gioia ai tifosi potentini". Passato dimenticato dalla sera alla mattina per Nicola Strambelli che non fa altro che pensare a questa sua nuova avventura che evidentemente lo ha preso davvero molto.

Intervistato dall’emittente Carina Tv, in vista della sfida di domani sera, l’attaccante Nicola Strambelli ha il cuore pieno dei colori rossoblu, dicendo: "Non penso al Matera che ormai fa parte del mio passato. Devo pensare al presente, questo si chiama Potenza. Cerco sempre di fare del mio meglio, affinché il Potenza possa sempre migliorare e migliorarsi. In questo momento, con mister Raffaele, rispetto alla gestione Ragno, tante cose sono cambiate e la cosa principale sono i risultati che finalmente stanno arrivando".

E da questo punto di vista, l’attaccante barese, continua: "Come squadra ci divertiamo di più. Per questo, daremo più del cento per cento per poter portare a casa i tre punti nel derby. Se farò gol? Ovviamente esulterò. Lo farò rispetto ai tifosi del Potenza. Non ho mai rimpianto il fatto di essermi vestito rossoblu, pur avendo avuto in estate tante offerte da tante squadre, ma alla fine ho scelto di sposare questo progetto".

Commenti

Probabile formazione - Ancora continuità, soprattutto dall'inizio?
Nazionale, parla Mancini: "Spero che l'entusiasmo sia figlio delle ultime prove. Sfida difficile ma vogliamo il primo posto. Le scelte? Ho le idee chiare"