Tutto Calcio

SERIE A - L'Hellas fa il pieno anche a Ferrara: Pazzini-Stepinski affondano la Spal. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
05.01.2020 17:10

L'esultanza del Verona, FOTO: FONTE WEB

Ancora una vittoria. Questo Hellas Verona riparte nel migliore dei modi. La squadra di Ivan Juric fa la voce grossa al Paolo Mazza di Ferrara, vincendo due a zero contro una Spal sempre più in fondo a questa classifica. Tre punti fondamentali per la formazione veronese che in questo modo vede ancora la zona-Europa.

Meglio, però, non fare inutili voli pindarici e pensare al sodo, visto che l’obiettivo salvezza deve essere il primo traguardo. Al Mazza apre la partita Pazzini. Hellas Verona che ha un’infinità di occasioni per poterla chiude ma di fronte si trova un super Berisha che chiude sempre la porta. La Spal non ne approfitta: dalle parti di Petagna arrivano davvero pochissimi palloni e Silvestri compie solamente ordinaria amministrazione.

Per il due a zero, l’Hellas Verona ha bisogno del neo entrato Stepinski che mette a segno il primo successo del 2020, e soprattutto permette ai suoi di allungare sulla zona rossa. Per la Spal, serve una vera e proprio inversione di rotta per raggiungere una salvezza che mai come in questa stagione sembra essere una vera e propria impresa.

SERIE A - Anno nuovo, vecchia Lazio: Immobile ribalta il Brescia nel finale. La cronaca
SERIE D - Girone H, il Bitonto riparte col botto: Taranto e Cerignola risalgono. Il punto