Tutto Calcio

NAZIONALE - La probabile formazione: Mancini cambia tutto? Ecco a costa sta pensando il ct per il Liechtenstein

Redazione TuttoMatera.com
14.10.2019 19:10

L'undici della Nazionale, FOTO: FIGC.IT

Undici cambi. Questa l’idea che aleggia nella testa di Roberto Mancini. Il ct, vuole subito cominciare a testare giocatori diversi, cercando di togliersi qualche dubbio in vista della lista da presentare alla Uefa il prossimo giugno. Dunque, in vista della sfida contro Liechtenstein di domani sera a Vaduz, il tecnico di Jesi sta seriamente pensando ad un cambio radicale.

L’idea è quella di presentare una squadra completamente diversa rispetto a quella che ha giocato contro la Grecia. Un modo per far rifiatare tanti giocatori e dare la giusta occasione ad altri. Una cosa, però, è chiara: si scenderà in campo per vincere. L’Italia, dopo aver staccato il pass per Euro 2020, adesso le vuole vincere tutte. Nel 4-3-3 di Mancini, dovrebbe trovare spazio Sirigu in porta. La linea difensiva, dovrebbe essere composta dalla coppia Romagnoli-Mancini.

Sulle corsie esterne, invece, Di Lorenzo a destra e Biraghi a sinistra. In mezzo al campo, la mediana dovrebbe essere affidata a Tonali, tornato dall’Under 21 sabato mattina. Con lui, ci saranno Zaniolo e Cristante. In avanti, nel tridente prenderà posto Bernardeschi con El Shaarawy o Grifo sugli esterni. Invece, al centro dell’attacco ci sarà Belotti.

            

LA PROBABILE FORMAZIONE

Italia (4-3-3): Sirigu, Di Lorenzo, Mancini, Romagnoli, Biraghi, Zaniolo, Tonali, Cristante, Bernardeschi, Belotti, El Shaarawy.

A disposizione: Donnarumma, Meret, Bonucci, Acerbi, Izzo, Spinazzola, Verratti, Jorginho, Barella, Grifo, Insigne, Immobile.

Allenatore: Mancini.

OLIMPIA MATERA - Panzini: "Riscattato ko di Corato al meglio. Nardò? Ecco cosa serve"
NAZIONALE - Mancini: "Ora vogliamo vincerle tutte. La formazione? Ecco quanto cambi ho intenzione di fare"