Primo Piano

Il Match - I baby biancoazzurri danno il massimo: Rieti vince senza problemi, resta la buona prova

Roberto Chito
30.12.2018 18:45

I ragazzi della Berretti, foto: Sandro Veglia

Alla fine è solo quattro a zero. La Berretti biancoazzurra limita i danni nella trasferta di Rieti subendo solamente quattro reti dalla squadra di Cheu che soprattutto nei primi minuti viene ben imbrigliato da un buonissimo Matera che fa davvero il massimo. Nella ripresa, l’undici di Danza è anche sfortunato ma il risultato non era mai stato in discussione. I baby biancoazzurri hanno fatto il massimo. Da domani, toccherà ad altri.

Nel primo tempo, il pallino del gioco è costantemente nella mani del Rieti che già al terzo va vicino al gol. Bella conclusione di Cericola da ottima posizione: perfetto salvataggio di Mascioli sulla linea. All’ottavo, invece, è Cericola che trova un’incornata a colpo sicuro: palla sul palo. Dopo lo sfogo iniziale, il Matera riesce a prendere le misure al Rieti che comunque continua a creare diverse occasioni. Al 14’ è Maistro che trova una bella conclusione: palla che sfiora di pochissimo il palo. Al 23’ i padroni di casa hanno una doppia conclusione. Prima con Dado che prova un’altra potente conclusione: ottimo Fortunato nell’occasione che riesce a deviare. Poi, poi secondi dopo con Gondo che trova l’incornata che termina di pochissimo a lato. Il numero 35 azzurrogranata, però, trova il vantaggio subito dopo. Al 26’ sugli sviluppi di una punizione, non perfetta la retroguardia biancoazzurra: Fortunato devia malamente e Gondo a porta vuota insacca. Rieti che vuole chiuderla già nel primo tempo e ci prova con altre tre occasioni. Poco dopo la mezzora è Cericola a provare la botta: palla di poco furi. Poi, al 38’ è Palma che la piazza di poco fuori. Infine, al 45’ ci prova Palma con un bellissimo destro a giro: ottima risposta di Fortunato che devia in corner.

Nel secondo tempo, all’11’ ci prova il neo entrato Venancio: palla deviata da Fortunato. Poco dopo il quarto d’ora, il Rieti trova il raddoppio. Nell’occasione, però, il Matera è davvero sfortunato. Cross basso di Maistro e tocco sfortunato di De Marco che beffa il proprio portiere. Match che si mette sui binari giusti per i padroni di casa che al 22’ trovano anche il tris. Sulla respinta di Fortunato è il neo entrato Todorov che trova una pregevole incornata in rete. L’attaccante, qualche secondo dopo si ripete: però, il portiere biancoazzurro, questa volta si prende la giusta rivincita. Al 26’ è Criscuolo che ci prova dalla distanza: la palla sfiora di pochissimo la traversa. Qualche secondo dopo, arriva un’altra grande chance: destro di Maistro, respinge Fortunato e Venancio si divora una rete già fatta. Il poker, però, arriva al 31’ con Gigli che se ne va sulla destra, mette a rimorchio per Maistro che stampa in rete.

Altra buonissima prova per i biancoazzurri, sicuramente meglio di mercoledì scorso. L’undici di Danza ha fatto notevoli passi avanti ma di più non poteva fare. Peccato che il Rieti ha sbloccato il match grazie ad un errore dei biancoazzurri. Il campo, è stato tenuto molto bene e a livello tattico la partita è stata ben impostata. Contro una squadra di Serie C, dei ragazzi di sedici anni non potevano assolutamente fare di più. La vera partita si giocherà da domani: quale futuro per questo Matera?

    

IL TABELLINO

RIETI-MATERA 4-0

RETI: al 26’ pt Gondo (R), al 15’ st autorete di De Marco (R), al 21’ st Todorov, al 30’ st Maistro (R).

RIETI (4-3-2-1): Costa (dal 32’ st Spadini), Delli Carri, Pepe, Gigli, Dado (dal 11’ st Di Domenicantonio), Criscuolo, Konate (dal 11’ st Todorov), Palma, Cericola (dal 35’ st Venancio), Maistro (dal 32’ st Demosthenous), Gondo. A disposizione: Chastre, Gualtieri, Bardini, Migliaccio, Tommasone. Allenatore: Cheu.

MATERA (4-5-1): Fortunato (dal 12’ st Marcangelo), Fiore (dl 26’ st Monticchio), D’Andria (dal 11’ st Colasurdo), Ripanto, Simone (dal 26’ st Telesca), Mascioli, Papa, Sarcinella, Basta (dal 42’ st Felle), De Marco, Ahmetaj. A disposizione: Gorghini, Creanza. Allenatore: Danza.

ARBITRO: Claudio Pannettella di Bari.

NOTE: Pomeriggio tranquillo su Rieti. Terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Criscuolo (R). Angoli: 12-0 per il Rieti. Recupero: 1’ primo tempo e 3’ secondo tempo. Spettatori: 200 circa.

LIVE MATCH: Rieti-Matera 4-0: Finisce qui! Poker dei padroni di casa contro i baby biancoazzurri. Rileggi il match
Girone C, i match del pomeriggio - Le grandi non sbagliano, tranne il Trapani. Paganese, finalmente il primo successo. I risultati