Le Altre

Bisceglie, parte la seconda rivoluzione: fra panchina e nuovi innesti. La situazione

Redazione TuttoMatera.com
05.09.2018 11:35

Il tecnico Raffaele Di Napoli, foto: Fonte Web

Il Bisceglie comincia a programmare la nuova stagione. Il club presieduto da Nicola Canonico, insieme a Vito Ippedico, Umberto Quistelli e Vincenzo Todaro, in queste ore stanno intensificando il lavoro per poter mettere in piedi una squadra ormai ridotta ai minimi termini. Questo pomeriggio c’è il match di Coppa Italia a Potenza, ma è scontato che si pensa al futuro.

Sarà l’ultima volta che il tecnico Carlo Prayer siederà sulla panchina neroazzurrastellata. Nelle prossime ore, infatti, i pugliesi potrebbero accogliere Lello Di Napoli. Dovrebbe essere l’ex Akragas, in netto vantaggio su Aldo Papagni a guidare il Bisceglie nel difficile campionato di Serie C. Come direttore sportivo, dovrebbe esserci il divorzio con Emanuele Belviso che dovrebbe essere sostituito da Gianluca Torma. Il mercato, però, è già cominciato. A cominciare dai riconfermati: Addario e Crispino in porta. Raucci, Lame, Colella e Calandra in difesa. Turmalaj e Sisto a centrocampo, e Ippedico e Messina in attacco.

Nelle ultime ore, sono arrivati diversi innesti. Ufficializzati i centrocampisti Jakimovski, Onescu, Bottalico e Toskic, insieme agli attaccanti De Sena e Starita. Nelle prossime ore, potrebbero arrivare in neroazzurro i centrocampisti Zanini e Quinto, con i quali c’è già un accordo. In trattativa, invece, ci sono i difensori Delvino e i centrocampisti Risolo e Montinaro.

Commenti

Scirea Cup, continua l favola del Matera: messo ko l'Hellas. Ora la finale è nel mirino
Clamoroso: Matera-Barbaro, colpo di scena? Bomba dalla Colombia