Mondo Calcio

Nazionale, adesso ci siamo davvero: fumata bianca in arrivo per il ct

Redazione TuttoMatera.com
12.05.2018 10:05

L'allenatore Roberto Mancini, foto: Fonte Web

Tutto ok: Roberto Mancini sarà il neo ct dell’Italia. Si è arreso anche lo Zenit, convinto dalla volontà dell’ex tecnico di Lazio, Inter e Manchester City di lasciare sul piatto ben 13 milioni per sposare il progetto azzurro.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, alla fine, la volontà di Mancini ha avuto la meglio sulle resistenze dello Zenit. Il tecnico marchigiano non ne ha fatta una questione di soldi. Lascia San Pietroburgo dove doveva guadagnare molto di più. Giunge in Figc, dove guadagnerà molto meno: circa 5 milioni, compresi i premi degli obiettivi da raggiungere: qualificazione a Euro 2020 in primis.

Già all’inizio della prossima settimana potrebbe arrivare la tanto attesa fumata bianca. Mancini, infatti, dovrebbe atterrare a Roma ad inizio settimana. E ogni giorno, sarà quello giusto per firmare. Contratto fino al 2020: esordio a San Gallo il 28 maggio contro l’Arabia Saudita. Poi, i test contro Francia e Olanda. Dallo Zenit all’azzurro: nuova era per Mancini, è questione di giorni ormai.

Commenti

Girone B, il primo turno: FeralpiSalò di rimonta. Impresa del Bassano, ok l'Albinoleffe. I risultati
UFFICIALE - Serie C, la Figc lancia la novità in vista della prossima stagione