Basket

Del Testa: "Napoli bravo a limitarci. Punteggio in bilico fino alla fine"

Redazione TuttoMatera.com
18.02.2019 10:55

La guardia Maurizio Del Testa, foto: Roberto Linzalone

"È stata una partita bella e tirata, non sono bastati i tempi regolari per stabilire chi dovesse vincerla". È il commento di Maurizio Del Testa, guardia dell’Olimpia Matera che commenta il ko rimediato dai biancoazzurri sul parquet di Napoli sabato sera.

Il giocatore agli ordini di coach Origlio, poi, continua: "Ci siamo battuti contro una squadra forte, con una serie positiva di sette vittorie, e per di più arricchita dall’apporto, in corso di campionato, di giocatori di livello superiore come Bagnoli e Chiera. Noi siamo stati bravi a mantenere il punteggio sempre in bilico e anche a dire la nostra, incrementando il nostro vantaggio nei due ultimi quarti".

Sicuramente non è piacevole perdere all’ultimo secondo dell’overtime. E su questo Del Testa, afferma: "Purtroppo la pallacanestro è così, si decide in fondo e non c’è mai un vincitore fino allo scadere dell’ultimo secondo. Alla fine i nostri avversari sono stati bravi a non permetterci di giocare come sappiamo, e hanno vinto; onore ai vincitori".

Commenti

L'Hockey Pattinaggio Matera non passa contro la capolista: a Molfetta arriva la terza sconfitta
Spunti dal Girone C - Si riapre la corsa per il primo posto? La crisi di Rende e Vibonese non si ferma più. Risultati e classifica