Avversario

Siracusa, la probabile formazione - Tante assenze per Pazienza: siciliani con la coperta corta. Undici quasi deciso: pochi i dubbi

Redazione TuttoMatera.com
23.11.2018 13:25

La maglia del Siracusa, foto: Emanuele Taccardi

Bertolo alla fine non ce la fa. Per Michele Pazienza, in vista della sfida di domani contro il Matera è vera emergenza. Fra infortunati e squalifiche, i giocatori a disposizione dell’ex tecnico del Pisa sono davvero pochi. Infatti, nella truppa che è partita per la Città dei Sassi non ci sono Diop, Orlando, Giacomo Fricano e il neo arrivato Franco.

L’assenza di quest’ultimo, però, era scontata. Out, invece, per squalifica il centrocampista Palermo. Nonostante tutte queste defezioni, Pazienza non rinuncerà minimamente al 4-3-3 o 4-3-2-1 che dirsi voglia. Aretusei che scenderanno in campo, probabilmente con Messina fra i pali. Linea difensiva guidata da capitan Turati e l’ex Di Sabatino al centro. Invece, i due terzini saranno Daffara a destra e Bruno a sinistra.

In mezzo al campo, ci sarà Tuninetti in mediana, mentre Mustracciolo e Ott Vale completeranno il pacchetto centrale del campo. In attacco, invece, Catania e Celeste sosterranno l’unica punta Vazquez. Molti dubbi, viste le tante assenze, non sembrano essercene. In casa Siracusa, l’undici anti-Matera sembra essere ormai deciso.

  

PROBABILE FORMAZIONE

Siracusa (4-3-3): Messina, Daffara, Turati, Di Sabatino, Bruno, Mustracciolo, Tuninetti, Ott Vale, Catania, Vazquez, Celeste.

A disposizione: Gomis, Boncaldo, Del Col, Gio. Fricano, Fruci, Rizzo, Russini.

Allenatore: Michele Pazienza.

Commenti

Siracusa, parla Vazquez: "Matera tosto e determinato, ma noi non siamo da meno. Il momento? Soddisfatto: ecco cosa conta ora"
Matera, la nota del club: "Ora è il momento di sentire il vostro calore"