Primo Piano

Il retroscena - Matera, cronaca di un pomeriggio dallo scenario incredibile

Roberto Chito
19.07.2018 13:10

Il logo del Matera Calcio, foto: Fonte Web

Hanno voluto fortemente il Matera. E hanno fatto di tutto per prenderselo. E se lo sono presi. Il pressing della cordata avellinese non si è arenato dopo i primi no di Saverio Columella, intenzionato ad andare avanti da solo nell’avventura del calcio materano. Nel pomeriggio di ieri, la trattativa si era riaperta. E in quel momento si era capito che sarebbe stato il momento giusto per chiudere.

Presso lo studio dell’avvocato Vitantonio Ripoli, si è consumato il closing per il passaggio di consegne da Saverio Columella a Rosario Lamberti, rappresentante di questa cordata campana che nella serata di ieri ha fatto l’ennesimo sforzo per prendersi il Matera. Sì, perché l’imprenditore avellinese che opera nel campo della comunicazione, è la figura scelta dalla nuova dirigente per poter rappresentare il club. Dietro questa operazione, infatti, ci sono due o tre imprenditori importanti di Avellino che da circa dieci giorni hanno messo nel mirino il Matera Calcio e alla fine hanno fatto di tutto per prenderselo. Hanno continuato a rilanciare, cercando di far vacillare Saverio Columella, ormai fermo sulla sua posizione di non voler passare la mano.

Questi imprenditori avellinesi sono arrivati nella Città dei Sassi nella giornata di martedì, pronti a bussare nuovamente alla porta dall’attuale proprietario. Grazie all’intermediazione dell’avvocato Ripoli, nel pomeriggio di ieri, la trattativa è decollata. E questa volta nel vero senso della parola. Le richieste di Saverio Columella sono state soddisfatte. Il massimo dirigente biancoazzurro il suo lo aveva fatto, completando l’iscrizione al campionato. Ovviamente, in Serie C, il costo del titolo sportivo è differente rispetto a categorie dilettantistiche. Le distanze che si erano create negli ultimi giorni sono state ripianate nel pomeriggio di ieri.

In serata poi, il nero su bianco. La cordata avellinese rilancia nuovamente e Rosario Lamberti presenta un’offerta che Columella, a quel punto non avrebbe potuto rinunciare. Il passaggio di consegne avviene subito, anche perché il dialogo durava da diverso tempo. Un’operazione già ben impostata da metà pomeriggio, tant’è che nella Città dei Sassi arrivano anche il ds Volume e il tecnico Imbimbo. Dietro la figura di Rosario Lamberti, c’è una cordata di imprenditori avellinese che hanno incaricato quest’ultimo di fare il presidente.

Commenti

Il nuovo Matera si presenta oggi: tutte le info sulla conferenza stampa
LIVE - Matera, parte un nuovo progetto. Rivivi la conferenza stampa