Serie A

Serie A, il posticipo della seconda giornata: emozioni all'Olimpico. Pareggio show fra Roma e Atalanta

Redazione TuttoMatera.com
27.08.2018 23:46

Una fase di Roma-Atalanta, foto: Antonello Sammarco-Image Sport

Quante emozioni all’Olimpico. Doveva essere partita ricca di colpi di scena, è così è stato. Rimonte e contro-rimonte fra Roma e Atalanta che nel posticipo della seconda giornata di Serie A, regalano uno spettacolare tre a tre. Nessuna delle due, dunque, riesce ad agganciare il trio Juventus, Napoli e Spal in vetta alla classifica.

Le emozioni, all’Olimpico partono subito. La Roma, ci mette un solo minuto per passare in vantaggio. Azione avvolgente con Under che pesca in area Pastore che con un colpo di tacco riesce ad insaccare in rete. Giallorossi che clamorosamente escono di scena e l’Atalanta in poco meno di venti minuti la ribalta. Al 18’ arriva il pareggio di Castagne che ribadisce in rete un palo preso da Zapata. Passano meno di tre minuti e l’undici di Gasperini la ribalta. Ancora una volta va tutto Zapata che regala un perfetto pallone a Rigoni che stampa in rete. I neroazzurri, nel finale di tempo, si regalano anche il tris. Ancora Rigoni con una girata ad incrociare, fulmina Olsen.

Partita finita? Macchè. Nella ripresa, Di Francesco ribalta la sua Roma e si gioca il tutto per tutto. All’ora di gioco, è Florenzi a sfruttare un ottimo assist di Dzeko e a riaprire i giochi all’Olimpico. I giallorossi provano il tutto per tutto, e a otto dalla fine, trovano il meritato pareggio. Manolas fa esplodere il popolo giallorosso dopo aver sfruttato un’ottima punizione: è 3-3 fra Roma e Atalanta al termine di una partita spettacolare.

Commenti

Matera-imprenditori: ora c'è una data. Ecco il giorno dell'incontro
Premier League, tempo di cambiamenti? Uniter, Mourinho sulla graticola. Tre le piste