Serie C News

Lega Pro, parla Tognon: "Quante promozioni in Serie B? Abbiamo diverse soluzioni in ballo, ma dipenderà dal Consiglio Federale"

Redazione TuttoMatera.com
28.11.2018 11:24

Il vice presidente Jacopo Tognon, foto: Fonte Web

"Ci sono diverse operazioni in ballo. Prima, però, aspettiamo che venga deciso il format della Serie B che dovrà essere a 22, o a 20 squadre. Dopodichè decideremo". A parlare è Jacopo Tognon, vice presidente della Lega Pro che fa il punto della situazione sul campionato di terza serie, soprattutto per quanto riguarda il numero delle promozioni.

Intervistato dal portale TuttoC.com, il vice presidente della Lega Pro, poi, continua: "Si tratta di un argomento di discussione del Consiglio Direttivo. Al momento si tratta di un puro esercizio intellettuale. Una volta che avremo la certezza sulla composizione numerica della serie cadetta, in maniera assembleare, insieme a tutti i club di Serie C, si cercherà di capire la soluzione migliore. La terza serie ha subito scelte calate dell’alto che hanno portato a questa situazione. Adesso potremo rendere noi i criteri per le promozioni in Serie B, solamente quando il Consiglio Federale stabilirà il formata della stagione 2019-20".

Tognon, però, sul format della Serie B ha davvero le idee chiare: "Siamo dell’idea che passata la fase emergenziale, quest’ultimo sia a 22 squadre. È terminata l’urgenza che ha giustificato la partenza della Serie B con soli 19 club. Un numero dispari anomalo, non presente in altri campionati Uefa. Il Consiglio Federale dovrà decidere se tornare a 22 squadre, come riportano le Noif, oppure scendere a 20, modificando quest’ultime. La Lega Pro ha chiesto sette promozioni nel primo caso e cinque nel secondo".

Commenti

Casertana, la panchina resterà vuota per ora? D'Agostino si prende una pausa di riflessione e valuta la situazione: ore calde e decisive
La sintesi di Matera-Catania: rivivi le emozioni del XXI Settembre