Primo Piano

MATERA - Benedetto ri-incontra i tifosi: l'imprenditore fa il punto e passa palla al Comune

Roberto Chito
22.07.2019 12:20

L'imprenditore Nicola Benedetto, FOTO: FONTE WEB

Benedetto non torna indietro. Nell’incontro avuto in mattinata con i tifosi materani presso il Mulino Alvino, l’imprenditore bernaldese ha ancora una volta ribadito il concetto espresso da tempo: è interessato a fare calcio a Matera, a patto che il Comune mantenga la promessa del contributo di 150 mila euro promesso dal sindaco Raffaello De Ruggieri, poi ritrattato dall’assessore allo sport Giuseppe Tragni.

Uno scenario davvero desolante chiarito dall’imprenditore bernaldese che ancora una volta ha manifestato tutto il proprio interesse a fare calcio a Matera, senza avere nessun altro scopo. Perché Benedetto non è interessato a nessuna gestione dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno o ad attività connesse. Il suo progetto è quello di ripartire dalla Serie D per poter dare alla Città dei Sassi una squadra di calcio dopo l’ultimo fallimento arrivato a febbraio. Ha spiegato in maniera lineare come si sono evolute le cose in questi mesi e tutti i passi che sono stati fatti. Benedetto ha partecipato anche ad una serie di incontri con altri imprenditori a cui ha chiesto di prendere la responsabilità delle proprie quote. Fra questi, c’erano Michele Maggi e Giuseppe Fragasso, oltre a qualche altro piccolo imprenditore.

Il concetto dell’imprenditore bernaldese è sempre stato chiaro: lui vuole che il Comune mantenga la promessa fatta qualche settimane fa, visto che ritiene che al momento non c’è nessuna legge che lo vieta. In poche parole, ha chiesto collaborazione per poter far andare in porto un’operazione che sarebbe davvero importante per il rilancio del calcio a Matera. Nicola Benedetto, inoltre, si è detto disponibile ad incontri pubblici con l’assessore allo sport Giuseppe Tragni per poter discutere della situazione. Il tempo, intanto stringe, e ora dopo ora che passa le chance di vedere rotolare il pallone allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno si riducono sempre di più.

MATERA - Parte la settimana decisiva: fra paura e speranze si aspettano risposte
BASKET - Olimpia Matera, altra conferma messa a segno: un under nel nuovo roster