L'Allenamento

Il Matera continua la crescita: col Cosenza per altre risposte

Roberto Chito
04.09.2018 20:16

L'allenamento dei biancoazzurri, foto: Emanuele Taccardi

E intanto il Matera continua ad allenarsi. La formazione biancoazzurra, quest’oggi ha effettuato una doppia seduta sul prato del XXI Settembre. Di giorno in giorno cresce la condizione e l’intesa fra i singoli giocatori che stanno lavorando per poter diventare squadra. Questo, infatti, è il primo obiettivo del tecnico Imbimbo in questi giorni.

E così, il tecnico irpino continua a lavorare sul suo 3-5-2, per poter limare ulteriormente tutti gli aspetti. Finora, fra amichevoli e Coppa Italia, sono state solamente tre le partite disputate, oltre all’allenamento congiunto con il Molfetta, che però amichevole non era, visto che con i biancorossi giocavano sei materani. Contro il Cosenza, a sei giorni dall’inizio del campionato, sarà l’ennesima occasione per poter mettere alla prova il potenziale dei biancoazzurri e soprattutto provare quei giocatori che sono arrivati dal mercato solamente negli ultimi giorni.

Contro una formazione di Serie B, Imbimbo vorrà testare al meglio l’affidabilità dei suoi, che durante questo campionato si troveranno di fronte formazioni che lotteranno per il primato. Dunque, oltre che proporre il proprio gioco, a volte bisognerà saper soffrire, cercando di gestire momenti non facili. Un banco di prova importante in vista di un campionato difficile con un Matera che sta davvero nascendo bene, visto che la rosa messa a disposizione dal ds Volume al tecnico Imbimbo, è rappresentata dal giusto mix: doti utili per raggiungere l’obiettivo stagionale.

Commenti

L'occasione giusta, per tanti motivi: Matera, un evento importante
Nazionale, Benassi: "Qui per dare il massimo, poi decide Mancini. Polonia? Tocca a noi"