Calcio Mercato

UFFICIALE - Matera, arriva l'addio di un centrocampista: l'amarcord

Roberto Chito
24.08.2018 15:05

Il centrocampista Giacomo Casoli, foto: Emanuele Taccardi

"In data odierna il centrocampista Giacomo Casoli ha concluso un accordo, a seguito del quale si è giunti alla rescissione consensuale del suo rapporto lavorativo con il Matera Calcio". Con queste righe, il club biancoazzurro annuncia la rescissione contrattuale di Giacomo Casoli che da oggi non è più un giocatore dei lucani.

Una notizia che era ormai nell’aria sin dalle prime ore di questa mattina, e che adesso vede anche i crismi dell’ufficialità. Dopo 97 presenze, 15 reti e 5 assist, termina l’avventura di Giacomo Casoli con la maglia biancoazzurra. Numeri importanti quelli messi a segno dal centrocampista di Gubbio. Dal gennaio 2015 a maggio 2018, è stato un punto fisso per il Matera. E pensare che le cose non erano affatto cominciate bene per lui. Con Padalino non trovò spazio, tanto che nell’estate 2015 sembrava essere pronta la cessione.

E invece no. Con l’arrivo di Auteri sulla panchina biancoazzurra, il destino di Giacomo Casoli è definitivamente cambiato. Da qui, il cosiddetto nome di tuttocampista. Infatti, il tecnico siciliano lo ha praticamente utilizzato in tutte le posizioni. Da centrocampista esterno, prima a destra, poi a sinistra. A centrocampista centrale. Fino a piombare in attacco. Prima come ala, poi come punta. Ovunque giocava faceva sempre parlare di sé.

Casoli, dopo aver rifiutato la proposta di un triennale avanzata dall’avvocato Ripoli e dal presidente Andrisani, nella giornata di oggi ha rescisso il suo contratto in essere fino a giugno 2019. Quella contro il Catania è stata l’ultima uscita davanti al pubblico biancoazzurro. Da questo pomeriggio, il centrocampista potrà cominciare a programmare il suo futuro.

Commenti

Tormentone Casoli al lieto fine? Matera e giocatore: ecco la soluzione
UFFICIALE - Lega Pro, la Figc ha detto sì: c'è la proroga al calcio mercato. La nuova data