Basket

OLIMPIA MATERA - Ad un passo dal grande sogno: ecco cosa serve per la Coppa Italia

Roberto Chito
03.01.2020 12:05

Il roster dei biancoazzurri, FOTO: ROBERTO LINZALONE-OLIMPIAMATERA.IT

Quaranta minuti per raggiungere un grande obiettivo. Cosa serve? Vincere e basta. Ma di fronte c’è la capolista Palestrina che sicuramente non vorrà mollare un colpo. Davanti al pubblico del Pala Lanera, però, l’Olimpia Matera ha una grandissima occasione. Qualificarsi per la Coppa Italia di Serie B, sarebbe un grandissimo risultato che i ragazzi di coach Origlio vogliono raggiungere.

Evento che sarà in programma il prossimo marzo. Per riuscirci, basta ottenere la vittoria contro Palestrina, prima in classifica e matematicamente qualificata alla Coppa Italia. In caso di ko, i biancoazzurri dovranno guardare in casa d’altri. A cominciare da Salerno, secondo insieme all’Olimpia Matera con 22 punti, ma i lucani hanno il vantaggio di aver vinto lo scontro diretto. La squadra dell’ex Benedetto se la vedrà contro Corato in casa. Ha chance di aggrapparsi al secondo posto, anche Nardò.

I salentini, però, dovranno sperare nei ko delle due antagoniste, e grazie ad un maggior quoziente canestri, battendo Pozzuoli potranno raggiungere l’obiettivo. Insomma, saranno quaranta minuti davvero importanti per i biancoazzurri che dal 6 all’8 marzo vorranno essere protagoniste della Coppa Italia di Serie B.

GIRONE C - Catania, una cordata vuole il club. E spuntano i nomi di ds e tecnico. La situazione
GIRONE C - Ufficiale: Avellino, ecco il ritorno del ds Musa. E Capuano rinnova con i biancoverdi. I dettagli