Gli Ex

EX MATERA - Battesimo in azzurro per Di Lorenzo: fra la spina Chiesa e un nuovo ruolo

Redazione TuttoMatera.com
25.08.2019 11:54

Il terzino Giovanni Di Lorenzo, FOTO: FONTE WEB

Subito in campo. Ancelotti gli ha regalato l’esordio in Serie A con la maglia azzurra al Franchi. Non una partita facile per Giovanni Di Lorenzo, che nella serata di ieri ha messo in mostra le sue prime qualità. Al netto di una condizione fisica ancora da migliorare, per l’ex Matera non è stata una serata semplice.

Infatti, il terzino destro toscano, dalle sue parti si è trovato un cliente scomodo: quel Federico Chiesa che ha già stuzzicato le fantasie di Inter e Juventus in Italia, e di tanti altri club esteri. Un funambolico esterno offensivo difficile da controllare. Il buon Di Lorenzo ha fatto il possibile a fermarlo. Qualche problema in copertura, lui che è stato trasformato da Pasquale Padalino come un esterno di spinta nel centrocampo a cinque.

E non a caso, nel finale, Carlo Ancelotti lo avanza sulla linea degli attaccanti. Che siano le prove per una nuova soluzione? Intanto, l’esordio in Serie A di Di Lorenzo è stato sostanzialmente buono. Qualche problema nel fermare Chiesa, ma era prevedibile. Ora, l’ex Matera si preparerà alla grande sfida contro la Juventus nel prossimo weekend.

GIRONE C - Post Rieti-Ternana, Gallo: "In futuro saremo molto diversi". Mariani è realista
GIRONE C - Dopo la Ternana tocca alle altre big: subito scontri diretti in avvio. Il programma