L'Intervista

Ghirelli: "Lamberti, queste le mie risposte. Il Matera verso la fine"

Roberto Chito
11.02.2019 18:15

Il presidente Franco Ghirelli, foto: Fonte Web

"Per la situazione attuale, il Matera rischia l’esclusione dal campionato prima di tutte le altre società che non stanno vivendo un momento facile. Credo che mercoledì potrà arrivare la parola fine a questa situazione". Sono le parole di Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro che ospite di Sportitalia, ha fatto il punto della situazione.

Una delle tematiche delle ultime ore è il caso-Matera, soprattutto dopo l’intervista rilasciata alla stessa emittente, sette giorni fa, da Rosario Lamberti. E Ghirelli, risponde: "Il presidente del club lucano ha ragione nel dire che il Matera non doveva essere iscritto a questo campionato. È vero. Però, a quest’ultimo sfugge un particolare importante. Io e l’allora presidente della Lega Pro Gravina, andammo dal commissario della Figc Fabbricini, per poter chiedere l’esclusione di tutti quei club che non avevano la fidejussione regolare. Richiesta che ci fu respinta. Il motivo? Noi vogliamo club virtuosi, e non è giusto che un presidente che paga puntualmente, rispetta le scadenze e fa mille sacrifici, debba giocare con società non regolari. Lamberti aveva in mano i conti e i registri contabili della società, pertanto non deve chiedere a me".

Eppure, la scorsa stagione con il caso Modena la strada su dove intervenire sembrava essere già tracciata: "Sarò creduto quando sarà tutto cambiato. Ho due possibilità. La prima: far rispettare le regole, e visti certi casi attuali, provo davvero difficoltà. Per questo, non possiamo escludere dei club senza regole precise. La seconda: queste regole bisogna cambiarle, perché il caso Modena, e i casi di questo campionato, ci insegnano che certe cose possono accadere. L’ultimo Consiglio Federale, ha emesso dei paletti ben precisi in vista della prossima stagione".

Commenti

Girone C, oggi il posticipo - Al De Simone punti importanti in palio fra play off e salvezza. Le ultime
Giudice Sportivo, ecco la decisione per Virtus Francavilla-Matera