Primo Piano

CASO RENDE - Coscarella: "Che garbo a Matera. Decisione? Ecco cosa ha rovinato tutto"

Redazione TuttoMatera.com
21.11.2019 20:45

Il presidente Fabio Coscarella del Rende, FOTO: FONTE WEB

"Sono stati di un garbo e di una gentilezza assoluta. Ma il maltempo ha creato problematiche che avrebbero impedito di disputare le gare con Bari e Picerno, che certamente sarebbero state delle feste dello sport". Con queste parole, Fabio Coscarella, presidente del Rende, rilasciate all’emittente Radio Gamma No Stop, ha fatto il punto della situazione sui motivi che hanno indotto il suo Rende a non disputare più le restanti partite casalinghe al XXI Settembre-Franco Salerno. A questo punto, la scelta definitiva sembra essere quella di restare a Vibo Valentia come afferma lo stesso presidente dei biancorossi: "Ci siamo dovuti spostare a Vibo perché dovevamo avere un impianto per disputare le gare interne in quanto il nostro stadio deve essere rifatto. I nostri tifosi non ci stanno vicino in maniera numerosa, mi auguro possa aumentare la partecipazione dei supporters che per noi è fondamentale".

SERIE D - Già tempo di calcio mercato: la Turris pensa ad un super colpo per l'attacco
EX MATERA - Ag. Di Lorenzo: "L'ho gestito nel momento peggiore. Mi aspettavo già tutto"