Sala Stampa

La decisione slitta: Serie C sempre più nel caos. Fermi ai box in attesa di decisioni

Redazione TuttoMatera.com
10.09.2018 09:15

La sede del Coni, foto: Fonte Web

E alla fine si è deciso, di non decidere. Il Collegio di Garanzia del Coni ha rinviato a queste ore la decisione sul format della Serie B. Frattini è stato chiaro: "Non si può prendere una decisione su due piedi. Occorre tempo, e soprattutto valutazioni approfondite". Insomma, serve tempo. Ma il tempo, in questo momento non c’è.

Fra domani e domani, ma si parla anche di mercoledì, dovrebbe essere presa una decisione definitiva sulla Serie B pronta a tornare a 22 squadre. Una decisione che darà il via al campionato di Serie C che deve ancora pubblicare Gironi e calendari e che ogni settimana si vede costretto a rimandare questo appuntamento imprescindibile per poter dare il via al torneo 2018-19. Un vero e proprio caos senza fine, che non accenna a terminare. Si aspettava la decisione del Collegio di Garanzia del Coni. Questa non è arrivata. Arriverà nelle prossime ore, o nei prossimi giorni.

Non resta che aspettare la decisione del Collegio di Garanzia del Coni che ha mandato in tilt i programmi della Serie C. Una situazione paradossale che al 10 settembre non può che far cadere nel ridicolo il nostro calcio. Società, e soprattutto tifosi, spettatori di una situazione anomala che sta sicuramente innervosendo un sistema che è fermo ai box con le quattro frecce, in attesa di risposte.

Commenti

Volume: "Club fatto di veri uomini. Ecco per chi lotteremo sempre"
Gravina: "Altro rinvio in Serie C? Questa la nostra decisione. Lega Pro danneggiata"