Notizie

Corsa dalla Figc: ma quale condivisione? Il risultato della riunione

Redazione TuttoMatera.com
11.01.2018 20:34

La sede della Figc a Roma, foto: Fonte Web

Nulla di fatto. Ma era tutto prevedibile. La riunione convocata nella giornata di ieri, da tutte le componenti per poter arrivare ad una soluzione condivisa per la poltrona della Figc, si è risolta in un nulla di fatto: l’accordo non c’è stato, e adesso ognuno è pronto ad andare per la propria strada.

DIVISIONE TOTALE – Emblematiche le parole di Marcello Nicchi, subito dopo la riunione: "La montagna ha partorito il topolino". In questo modo, il capo degli arbitri ha definito il confronto che si è svolto questo pomeriggio tra tutte le componenti federali, all'interno della sede della Lega Pro a Firenze. Presenti il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, quello di Lega B Mauro Balata e i presidenti dell'Associazione allenatori Renzo Ulivieri e dall'Associazione calciatori Damiano Tommasi. All'ordine del giorno, cercare di trovare una convergenza sul nome di un candidato alle prossime elezioni federali, in attesa dell'incontro di domani a Milano con la commissione della Lega di serie A, assente oggi a Firenze. Al momento non c'è nessuna condivisione. Quindi i candidati restano Cosimo Sibilia, Tommasi e Gravina, per quest'ultimo si attende il via libera di domani dall'assemblea di Lega Pro.

Commenti

Caos Vicenza, una crisi senza fine: la soluzione di giocatore e Aic
Matera, per un difensore duello con un club del Girone C: la situazione