La Giornata

Girone C, il recupero della quinta giornata - Infantino decide il derby calabrese: sua l'incornata che decide la sfida con la Reggina. E il Catanzaro ora prende il volo

Redazione TuttoMatera.com
28.11.2018 23:10

L'esultanza dei giallorossi, foto: Romana Monteverde

Il Catanzaro non si ferma più. Domina contro la Reggina ma la sblocca solamente nel finale. Ci pensa una rete di Infantino a regalare altri tre punti all’undici di Auteri che piombano nel gruppone delle grandi. Secondo ko consecutivo per la Reggina che non riesce a muovere la classifica. Per i giallorossi sono tre punti davvero fondamentali.

Al Ceravolo, è una partita a senso unico. Il Catanzaro domina il match, trasformando il primo tempo in un vero e proprio tiro al bersaglio. Sono diversi gli interventi che Confente è costretto a compiere per tenere a galla i suoi. L’undici di Auteri, però, non è assolutamente cinico. La Reggina accusa il colpo, cercando di fruttare una serie di ripartenze che per il più delle volte non hanno l’effetto sperato. La formazione di Cevoli punge poche volte al contrario di quella di Auteri.

Nella ripresa, il copione non cambia. È il Catanzaro ad andare davvero vicino alla rete del vantaggio. L’occasione più nitida è la traversa colpita da Iuliano ad inizio secondo tempo. Per sbloccarla, Auteri si affida alla mossa dalla panchina. Ci pensa Infantino ad incornare in rete un ottimo cross dalla destra. Giallorossi che nel finale sfiorano il raddoppio con Iuliano e portano a casa una vittoria fondamentale per restare ancorati alle prime posizioni.

Commenti

Fra rimpianti e nuove consapevolezze, il Matera è sempre lì: ripartire per un dicembre fondamentale
Champions League, i match del mercoledì - Napoli, tutto facile: tris alla Stella Rossa e qualificazione sempre più vicina. Inter, ma che fai? Doveva essere la serata giusta, invece la qualificazione si complica