Serie C News

UFFICIALE - Da Puma a Erreà, la Serie C cambia i palloni per i prossimi tre anni

Redazione TuttoMatera.com
13.07.2018 16:40

I nuovi palloni di Erreà per la Serie C, foto: Lega-Pro.com

Dopo il successo della presentazione delle nuove maglie per le Rappresentative di Lega Pro, un altro importante punto viene messo a segno dalla Lega Italiana Calcio Professionistico nella partnership con Erreà Sport. Nasce così una nuova linea di palloni, che le squadre proveranno in anteprima nei luoghi di ritiro e che verrà presentata ufficialmente in agosto in occasione della giornata di presentazione dei calendari della prossima stagione.

Il personalissimo design, ideato e curato da Lega Pro, poi sviluppato e realizzato da Erreà, continua la linea di forte capacità comunicativa voluta dal Presidente Gravina per il nuovo campionato di Serie C. Il pallone Magister Erreà, personalizzato in esclusiva per la Lega Pro, è caratterizzato da un’innovativa struttura composta da 32 pannelli termosaldati e racchiude in se un mix di tecnologia e innovazione ideale per le competizioni ai massimi livelli. La costruzione termosaldata e il rivestimento in micro particelle poliuretaniche testurizzate, oltre a garantire una sensibilità elevatissima e un’impeccabile risposta del piede, offrono garanzia d’impermeabilità e di mantenimento delle proprietà del pallone in tutte le condizioni di gioco. La sua particolare struttura è in grado di incrementarne la sfericità, enfatizzare l’aerodinamicità aumentando la stabilità della traiettoria e la velocità del pallone stesso.

"La Serie C, vera fucina del calcio italiano, deve consolidare la sua identità e cogliere ogni occasione per riaffermare la propria forza". Ha dichiarato il presidente Gabriele Gravina che poi continua: "Una forza che può venire solo dall’unione e che Lega Pro può alimentare creando senso di appartenenza in tutte le squadre che si ritrovano in quella "C" di un Calcio cui destiniamo le nostre fatiche in campo, ma anche tutte le nostre speranze di Crescita e Cambiamento". Il presidente di Erreà Sport, Angelo Gandolfi precisa: "Siamo orgogliosi della realizzazione di un pallone esclusivo per la Lega Pro con cui ci auguriamo di raggiungere grandi obiettivi. Questa partnership è per noi motivo di grande crescita e desideriamo continuare a garantire qualità, tecnica, innovazione sposando appieno i progetti di valorizzazione dei giovani e di radicamento nel territorio sviluppati dalla Lega Pro".

Commenti

L'estate caldissima della Serie C: reazione a catena dopo le esclusioni? La situazione
Ripoli: "Matera, questa è la situazione per la trattativa in atto"