Calcio News

Fabbricini: "Gravina ha una forte coesione oltre che il programma giusto. Mia avventura? Tanti problemi, calcio complesso"

Redazione TuttoMatera.com
11.10.2018 10:24

Il commissario straordinario Roberto Fabbricini, foto: Figc.it

"Sono molto contento di arrivare all'assemblea del giorno 22 ottobre con una candidatura unica e questo è un bene per il calcio". Roberto Fabbricini, ormai ex commissario straordinario della Figc, fa il punto della situazione a quasi dieci giorni dall’assemblea elettiva.

Ai microfoni di Rai Sport, prima del calcio d’inizio di Italia-Ucraina, Fabbricini ha analizzato la situazione che porterà all’elezione di Gabriele Gravina, ormai candidato unico per la presidenza: "Gode di una coesione molto forte. Il presidente che verrà potrà avere tutte le basi per lavorare bene, come dimostra il programma che ha preparato, completo e a 360 gradi di cui il calcio aveva bisogno. Ovviamente, tutto questo necessita di un po' di tempo, le cose non si fanno dalla mattina alla sera".

L’avventura di Roberto Fabbricini in seno alla Figc è arrivata alla conclusione. L’ormai ex commissario straordinario, traccia un piccolo bilancio di quest’esperienza: "Nel corso del mio periodo commissariale c'è stato qualche momento in cui abbiamo avuto problematiche per risolvere qualche situazione. Il mondo del calcio è molto particolare, ho trovato situazioni eccellenti per poter lavorare".

Commenti

Nazionale, parla Bernardeschi: "Delitto non vincere, soprattutto dopo tante occasioni. Tridente? Bene, ma serve freddezza"
Coppa Italia Serie C, il turno preliminare - Le big non deludono, solo la Pistoiese va ko. Tutti i risultati