News

L'Aprilia torna all'attacco del Matera: ecco la nota del club laziale

Redazione TuttoMatera.com
28.01.2019 15:40

Il presidente Antonio Pezone, foto: Fonte Web

"Una storia arcinota che, con la maxi penalizzazione di oggi, certifica quello che denunciavamo da ormai un anno: il Matera Calcio non è in regola e, in Serie C, al loro posto ci sarebbe dovuta essere una società solida, che dà garanzie economico-finanziarie, come la nostra, il Fc Aprilia Racing Club". Quando si tratta di sparare a zero sul Matera, la prima società che si fa viva è quella laziale. Attraverso un comunicato stampa, i biancocelesti ci tengono a precisare alcune cose: "Dispiace che la Lega e la Figc non abbiano avuto il polso duro che ci si aspetta da uomini di sport, da chi è chiamato a prendere le decisioni. Qui non si tratta di un gioco, ma di comprendere realmente che tutte quelle società che regolarmente adempiono ai loro impegni, non vengono in alcun modo tutelate, a discapito di tutte quelle altre che invece si rendono inadempienti soprattutto nei confronti dei propri tesserati. I ventisei punti di penalizzazione per il Matera, per noi, non cambiano le sorti. Per chi amministra il calcio, invece, devono essere da monito affinché queste società, con enormi problemi, vengano estromesse e non agevolate a discapito di chi vuole fare impresa, in modo sano, rispettando e onorando i valori dello sport a cui tutti dobbiamo attenerci, in ugual modo".

Commenti

Lamberti: "Consiglio Federale deciderà su di noi. Ci credo ancora"
UFFICIALE - Girone C, non solo Matera: arriva una penalizzazione anche per altri due club. La nuova classifica