Primo Piano

MATERA - Le possibili avversarie in caso di ripartenza dalla Serie D. La situazione

Roberto Chito
16.06.2019 18:20

Pallone Serie D, FOTO: ENRICOLEVRINI.COM

Non avrà lo stesso fascino della Serie C che si appresta a cominciare, però la prossima Serie D ha anche il suo fascino. Se il Matera riuscirà a trovare la giusta situazione societaria e a ripartire dalla quarta serie, sicuramente sarà un campionato ricco di fascino. A cinque campionati di distanza, i biancoazzurri potrebbero riaffacciarsi in quarta serie.

Rispetto alla stagione 2013-14, molte cose sono cambiate. A cominciare dalle avversarie. Probabilmente, i biancoazzurri finiranno nel Girone H, quello pugliese. Ai nastri di partenza, ci saranno Bitonto, Fasano, Team Altamura, Taranto, Fidelis Andria, Gravina e Altamura che hanno disputato lo scorso torneo. A queste, si aggiungeranno Casarano e Brindisi, reduci dal torneo di Eccellenza. Oltre al Bisceglie, retrocesso dalla Serie C. Ci saranno anche le lucane Francavilla, ormai in pianta stabile nel torneo, e Grumentum che ha vinto l’ultimo torneo regionale. A queste, potrebbe aggiungersi anche il Venosa, pronta a chiedere il ripescaggio.

Nel Girone H, inoltre, ci dovrebbero essere anche tre campane. Savoia, Gelbison, Sorrento e Nola l’hanno disputato la scorsa stagione. Per questo, in virtù dell’alternanza, le favorite potrebbero essere Turris, Portici e Nocerina, oltre a Paganese, Giugliano e San Tommaso. Ovviamente, il tutto in attesa di iscrizioni e ripescaggio. Però, la ripartenza dalla Serie D, anche in vista della qualità delle avversarie, per il Matera non può mancare.

MATERA - Quanto tempo c'è per ripartire dalla Serie D? Questione diversa: il motivo
MATERA - Benedetto, è finalmente arrivato il momento di cominciare questa sfida? La situazione