L'Intervista

Triarico: "Matera, una brutta pagina. Con il gruppo fatto il massimo"

Redazione TuttoMatera.com
02.03.2019 17:30

L'esterno di centrocampo Vittorio Triarico, foto: Sandro Veglia

"Francamente in quindici anni di carriera non ho mai visto niente del genere". Va dritto al punto, l’ex biancoazzurro Vittorio Triarico nel commenta la brutta pagina che il Matera ha vissuto negli ultimi mesi, culminata poi con l’esclusione dal campionato.

L’esterno di centrocampo, oggi in forza al Bisceglie, intervistato da SarannoFamosiCalcio.com, ha detto la sua su quanto accaduto al Matera: "Che sconfitta per il calcio: piazze storiche che spariscono, giocatori che perdono soldi e si ritrovano senza stipendi. Noi siamo dipendenti, non è affatto facile andare avanti per mesi senza percepire una lira, anche perché la figura del calciatore che si arricchisce giocando a calcio non ci appartiene, facciamo tanti sacrifici e alcuni faticano a mettere il piatto a tavola".

Triarico, poi conclude: "Alcuni miei compagni sono rimasti senza squadra, e difficilmente riusciranno a trovare una nuova sistemazione prima del prossimo campionato. E’ una sconfitta per tutti, anche per gli addetti ai lavori. Quella di Matera è stata un’esperienza molto brutta. Però ci tengo a ringraziare i miei ex compagni. Abbiamo fatto il massimo, chiudendoci a riccio e non facendo percepire nessuna difficoltà all’esterno".

Commenti

Clamoroso al Pinto: il derby Casertana-Juve Stabia si giocherà a porte chiuse. Ecco il perchè di questa decisione
Serie A, gli anticipi del sabato - Il Milan firma il sorpasso sull'Inter grazie alla vittoria sul Sassuolo. La Roma crolla nel derby: e la Lazio riparte