Tutto Calcio

SERIE B - Impresa Juve Stabia: espugnato il Bentegodi con una ripresa da urlo. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
13.12.2019 23:30

L'esultanza della Juve Stabia, FOTO: LEGAB.IT

Un grande secondo tempo regala un successo incredibile alla Juve Stabia che compie una vera impresa ed espugna il Bentegodi dopo essere andato sotto di due reti nel primo tempo.

Ad aprire le marcature Rigione che, al 26′, è il più lesto a deviare in rete un pallone vagante sugli sviluppi di un corner. Il Chievo continua a spingere anche dopo il vantaggio e 6 minuti dopo raddoppia con Pucciarelli che di controbalzo realizza un gran gol sul cross di Roriguez dal fondo. Nella ripresa però il match cambia: Addae trova praticamente subito il gol che ridà speranza agli ospiti che poi completano la rimonta con 2 rigori trasformati da Forte: il primo al 76′ e il secondo proprio al 90′.

Nel recupero il Chievole prova tutte e sfiora il gol con Meggiorini prima e Rodriguez poi, con quest’ultimo che di testa scheggia il palo, ma il risultato non cambia più. Con questa sconfitta il Chievo manca il sorpasso a Cittadella e Pordenone mentre la Juve Stabia stacca il Cosenza e aggancia la Cremonese in zona playout.

USD MATERA - Taccardi: "Marsico ha un grande attaccamento. San Mauro? Nulla di scontato"
CITTÀ DEI SASSI - L'ex Maino: "Martoccia non rispettoso. Problemi? Ecco cos'è successo"