EUROPA LEAGUE - Milan, arriva una brutta notizia dal Tas. Ecco le italiane qualificate

Redazione TuttoMatera.com
28.06.2019 15:20

Il pallone dell'Europa League, FOTO: UEFA.COM

"Il Milan è escluso dalla partecipazione alle competizioni Uefa per club per la stagione 2019-2020 come conseguenza della violazione degli obblighi di pareggio del Ffp durante i periodi di monitoraggio 2015-2016-2017 e 2016-2017-2018". È il comunicato del Tas sulla situazione del Milan, escluso dalle coppe europee per la prossima stagione.

Era nell’aria da settimane: il Milan, per la stagione 2019-20 deve rinunciare all’Europa League, sanzione da rispettare per quanto concerne il fair play finanziario. Un provvedimento che i rossoneri intendono rispettare per la prossima stagione, al fine di poter concludere l’iter che aveva portato alla sanzione. Già la scorsa stagione, i rossoneri avevano subito lo stesso provvedimento, salvo poi essere ammessi comunque alla seconda coppa europea.

Con il Milan escluso, cambia la mappa della formazioni italiane in Europa League. Infatti, al posto dei rossoneri sarà il Torino a partecipare alla competizione. La squadra di Mazzarri, però, dovrà cominciare dai preliminari. Sorride, invece, la Roma che insieme alla Lazio potrà affrontare la competizione dalla fase a gironi.

SERIE D - Facciamo chiarezza sul fondo perduto: questa è la norma attuale della Figc
MATERA - Maggi va da De Ruggieri: ecco l'esito dell'incontro in Comune. La situazione