Primo Piano

Matera, una o due punte? Rebus sulla trequarti. Rende, idee chiare per Modesto: poche la novità?

Roberto Chito
09.12.2018 12:45

L'attaccante Gaston Corado in azione, foto: Giovanni Pappalardo

Manca sempre meno a Matera-Rende, match che si giocherà questo pomeriggio al XXI Settembre-Franco Salerno. Una partita importante per entrambe le formazioni che vanno a caccia di punti importanti per raggiungere i propri obiettivi. Fra salvezza e ambiziosità d’alta classifica, i tecnici Imbimbo e Modesto, stanno ultimando le loro scelte in vista della sfida di questo pomeriggio.

In casa Matera, la situazione sembra essere chiara: la difesa a quattro sembra essere l’unico punto fisso. Imbimbo, non sembra aver ancora risolto tutti i suoi dubbi. Dovrebbe essere ancora 4-4-1-1 con Ricci confermato nel ruolo di trequartista. Anche se quest’ultimo potrebbe lasciare spazio a Dammacco e andare ad occupare il ruolo di esterno sinistro a centrocampo, al posto di Genovese. In attacco, con il forfait di Orlando e Plasmati, in rampa di lancio dovrebbe esserci Corado in vantaggio su Scaringella. In ogni caso, non sono da sottovalutare sorprese. In mezzo al campo, dovrebbe tornare la coppia Corso-Bangu che tanto bene aveva fatto prima della squalifica del primo e dell’influenza del secondo. In difesa, ci sarà il ritorno di Sepe a sinistra.

In casa Rende, la coperta di Francesco Modesto è davvero cortissima. Solo in venti sono partiti per la Città dei Sassi. Fra infortuni e squalifiche, il tecnico dei biancorossi ha comunque a disposizione il miglior undici possibile. Al posto dello squalificato Godano, in attacco dovrebbe esserci Laaribi dal primo minuto. Conferma, invece, per Vivacqua nel ruolo di falso nueve a sostituire l’infortunato Actis. Per il resto, l’undici non dovrebbe subire variazioni. Modesto, ha a disposizione ancora qualche ora per sciogliere gli ultimi dubbi.

   

PROBABILI FORMAZIONI

MATERA (4-4-1-1): Farroni, Risaliti, Auriletto, Stendardo, Sepe, Triarico, Corso, Bangu, Genovese, Ricci, Corado. A disposizione: Guarnone, Fortunato, Sgambati, Milizia, Lorefice, Hysaj, Garufi, Grieco, Galdean, Casiello. Allenatore: Imbimbo.

RENDE (3-4-3): Savelloni, Germinio, Sabato, Minelli, Blaze, Franco, Awua, Viteritti, Laaribi, Vivacqua, Rossini. A disposizione: Palermo, Sanzone, Calvanese, Maddaloni, Cipolla, Di Giorno, Crusco, Giannotti, Achik. Allenatore: Modesto.

Commenti

La rincorsa deve ripartire: Matera, questa volta niente errori
DIRETTA GIRONE C - Segui il livescore in diretta su TuttoMatera.com della quindicesima giornata di campionato