Gli Azzurri

Under 19, sogno sfumato: l'Italia rimonta due volte, ma la coppa è del Portogallo

Redazione TuttoMatera.com
30.07.2018 10:42

Una fase di Italia-Portogallo, foto: Figc.it

Un grande peccato per un finale che poteva essere. Ma è stato un successo. Arrivare in finale, forse per questa Under 19 non era stato preventivato. Eppure, i ragazzi di Nunziata hanno disputato un grandissimo torneo, arrendendosi al Portogallo che con un 4-3 nei supplementari si è preso il trofeo. Ma per l’Italia è stata una grandissima avventura.

IL MATCH – Ci sono voluti in tempi supplementari per piegare gli Azzurrini, una partita incredibile fino all’ultimo secondo. L’Italia ha vissuto la seconda finale nella stessa stagione dopo quella dell’Under 17 battuta ai rigori dall’Olanda, e ha raggiunto quinto podio in due anni tra Europei e Mondiali per le giovanili azzurre considerando il secondo posto Under 19 nel 2016, terzo posto Mondiale Under 20 nel 2017 e il testo posto Under 21 all’Europeo del 2017. Alla finale europea l’Italia è arrivata per la seconda volta consecutiva dopo quella di due anni fa in Germania quando alla guida c’era Paolo Vanoli e l’Under venne sconfitta dalla Francia.

GRANDE TRAGUARDO – Questa squadra ha saputo prendersi la rivincita superando i francesi in semifinale con i gol di Capone e Kean per 2-0, squadra che qui in Finlandia era accreditata come favorita per la vittoria finale. Sono riusciti a farlo con il gruppo più giovane della rassegna continentale, all’interno del quale sono presenti sei ragazzi nati nel 2000, di un anno più piccoli degli altri, i millenials che spesso hanno saputo fare la differenza in campo.

Commenti

Buongiorno Mercato - Catania, scoppia il caso Di Grazia: le possibili soluzioni. Vibonese, dopo Ripa si pensa ad un'altra pista per l'attacco
Tim Cup, gli impegni delle formazioni del Girone C: chi avanza, e chi torna a casa