Basket

LUISS ROMA-MATERA 66-76 - Missione compiuta: quarto posto in cassaforte grazie ad un gran secondo tempo

Roberto Chito
17.04.2019 20:10

Una fase di Olimpia Matera-Luiss Roma dell'andata, foto: Roberto Linzalone

Obiettivo raggiunto. L’Olimpia Matera conquista i due punti al PalaLuiss e conquista il quarto posto. Con quaranta minuti d’anticipo, il roster di coach Origlio raggiunge il primo obiettivo della stagione e può già cominciare a pensare ai play off, limitandosi ad una semplice amichevole contro Scauri.

La sfida contro la Luiss Roma viene vinta per 76 a 66 dai biancoazzurri che in questo modo tornano alla vittoria dopo due ko consecutivi. Una partita che viene decisa dal terzo quarto in poi, dopo una fase di totale equilibrio. Perché Olimpia Matera e Luiss Roma, quantomeno inizialmente rispondono colpo su colpo. Il primo quarto viene ben giocato dai materani che da subito fanno capire ai propri avversari le proprie intenzioni. I padroni di casa, però, non sono da meno. E il 16 a 16 dopo i primi dieci minuti conferma che la partita sarà decisa dai dettagli. Il testa a testa viene confermato anche nel secondo quarto. È la Luiss Roma ad andare all’intervallo lungo con un punto di vantaggio dopo essersi assicurato la frazione di una sola lunghezza. Partita apertissima che viene decisa nella seconda metà.

Perché l’Olimpia Matera dal terzo quarto in poi mette la marcia giusta e impone i propri ritmi alla Luiss Roma. Nonostante ciò, il match si gioca punto su punto anche se il più quattro che i materani raggiungono dopo la terza sirena sa di svolta giusta per una partita intensa ed equilibrata. Olimpia Matera che sfrutta il vantaggio, tanto da incrementarlo all’inizio del quarto tempo. Il più arriva anche a dieci punti nella prima metà di quarto. Un divario importante e che con il passare dei secondi si fa impossibile per la Luiss Roma che prova la reazione ma questa viene ben limitata dai biancoazzurri che non fanno altro che gestire la vittoria senza grossi problemi.

Il più sei al termine del quarto tempo è il mattone fondamentale al successo dell’Olimpia Matera che per 76 a 66 espugna il PalaLuiss tornando alla vittoria dopo i ko contro Palestrina e Caserta. E soprattutto, i biancoazzurri sono matematicamente quarti e con dieci giorni d’anticipo possono cominciare a pensare già ai play off, vero obiettivo della stagione.

   

IL TABELLINO

PARZIALI: 16-16, 20-19, 18-23, 12-18.

LUISS ROMA: Infante 17, Marcon 15, Veccia 12, Bonaccorso 8, Martino 7, Gellera 4, Faragalli Serroni 3, Navarini 0, Di Francesco 0, Di Carmine 0, Garofolo 0, Rota 0. Coach:

OLIMPIA MATERA: Battaglia 16, Iannilli 15, Cena 15, Merletto 8, Buono 8, Sereni 6, Del Testa 5, Datuowei 3, Mancini 0, Montemurro 0. Coach: Origlio.

NOTE: Tiri da due punti: 20 su 37 per Luiss Roma e 20 su 33 per Olimpia Matera. Tiri da tre punti: 5 su 13 per Luiss Roma e 10 su 44 per Olimpia Matera. Tiri liberi: 11 su 17 per Luiss Roma e 6 su 10 per Olimpia Matera. Assist: 14 con 5 di Infante per Luiss Roma e 14 con 8 di Merletto per Olimpia Matera. Rimbalzi: 25 con 9 di Infante per Luiss Roma e 31 con 13 di Iannilli per Olimpia Matera.

RENDE - Clamoroso colpo di scena: è divorzio con il ds. La decisione del club arriva in una fase cruciale
SERIE A - Il recupero: la Lazio riparte sulla strada della Champions League. Sconfitta l'Udinese che resta sempre lì