Calcio Mercato

Scadenze e prestiti: Matera, il futuro è già qui. La situazione sulla rosa

Roberto Chito
02.02.2018 13:01

L'undici sceso in campo contro la Reggina, foto: Emanuele Taccardi

Subito dopo la fine del mercato, la domanda è stata: quanti giocatori resteranno a giugno? Ovviamente, in basi ai contratti, quantomeno fino al 2019. La risposta è: pochi, davvero pochi. Sempre in base alle indiscrezioni in nostro possesso, visto che alcune durate di contratto non sono state comunicate dal club, ma in linea di massima, con alcune ricerche siamo arrivati alla soluzione. O almeno speriamo di esserci riusciti in questa difficile missione.

TUTTI IN SCADENZA – La situazione, però, è davvero chiara. Al momento, sono ben 13 i giocatori che a giugno 2018 andranno in scadenza. In passato vi abbiamo rivelato qualche indiscrezione di possibilità di rinnovo per alcuni giocatori, soprattutto per Casoli e Angelo. Al momento, però, ci risulta che il rinnovo non è stato ancora firmato e non sappiamo se mai sarà firmato. Dunque, a giugno 2018 chi andrà in scadenza? Cominciamo dai portieri Golubovic, Tonti e Mittica. Poi ci sono i difensori De Franco, Mattera e Buschiazzo. Proseguiamo con i centrocampisti Salandria, Angelo e Casoli. E concludiamo con gli attaccanti Dugandzic, Dammacco, Giovinco e Sartore. Una bella e nutrita lista. Poi, dobbiamo considerare anche il fatto, che da ieri, 1 febbraio 2018, si possono firmare anche i cosiddetti pre-contratti, pronti poi per essere integrati da quelli veri e propri a stagione nuovo, e vale a dire 1 luglio 2018. Dunque, chi pensa che il calcio mercato che si è concluso il 31 gennaio metta un lucchetto alle trattative, si sbaglia. Anzi, gli agenti già da queste ore cominciano a programmare il futuro dei propri assistiti, e il rischio che il Matera perda alcune pedine, soprattutto quelle in scadenza, è reale.

ALCUNI PRESTITI – Sicuramente, i biancoazzurri, il 30 giugno perderanno le cosiddette pedine che sono arrivate nella Città dei Sassi in prestito. Chi son? Partiamo dai difensori Gigli e Di Sabatino. Proseguiamo con i centrocampisti De Falco, Maimone e Sernicola. E concludiamo con gli attaccanti Di Livio, Tiscione e Battista. Giocatori che con ogni probabilità torneranno al mittente. Soprattutto il nutrito numero di pedine arrivate dalla Ternana con Di Sabatino e Gigli in difesa, Sernicola a centrocampo e Tiscione e Battista in attacco. Chissà, poi, se alcuni prestiti si potranno rinnovare. Troppo presto per parlarne al momento.

FUTURA ROSA – Quindi, il primo luglio, da chi sarà composta la rosa dei biancoazzurri? È semplice, al momento sono solamente sei le pedine che hanno il contratto fino a giugno 2019. Chi sono? I difensori Stendardo e Scognamillo. Poi troviamo i centrocampisti Urso e Maciucca. E concludiamo con gli attaccanti Corado, su quest’ultimo non c’è certezza visto che non abbiamo trovato risposte a riguardo, e Strambelli, che nell’estate 2016 ha firmato un lungo triennale fra la soddisfazione reciproca di entrambe le parti. Questa dunque, la futura rosa che il Matera si troverà nella prossima stagione.

E IN PANCHINA? – Non dimentichiamo nemmeno che il tecnico Gaetano Auteri è in scadenza: il biennale firmato a giugno 2016, dunque, scadrà questa stagione. Non possiamo prevedere anche da questo punto di vista quale sarà il futuro. Difficile capire anche se il trainer di Floridia continuerà sulla panchina biancoazzurra, rinnovando il contratto e continuando a sposare il progetto di Saverio Columella. L’estate 2018 sarà sicuramente ricca di movimenti, vista la situazione. Siamo a gennaio, e chissà se in questi mesi saranno intavolate alcune trattative per cominciare a bloccare qualche pedina in vista del prossimo anno.

 

MATERA-SITUAZIONE CONTRATTI

IN SCADENZA

Portieri: Golubovic, Tonti e Mittica.

Difensori: De Franco, Mattera e Buschiazzo.

Centrocampisti: Salandria, Angelo e Casoli.

Attaccanti: Dugandzic, Dammacco, Giovinco e Sartore.

 

IN PRESTITO

Difensori: Di Sabatino (Ternana) e Gigli (Ternana).

Centrocampisti: De Falco (Benevento), Maimone (Lecce) e Sernicola (Ternana).

Attaccanti: Di Livio (Roma), Tiscione (Ternana) e Battista (Ternana).

 

SCADENZA 2019

Difensori: Stendardo e Scognamillo.

Centrocampisti: Urso e Maciucca.

Attaccanti: Strambelli e Corado.

Commenti

Figc, parte l'operazione rilancio: primo nodo, il ct. I nomi in lizza
Berretti, altro cambio in panchina. Per i biancoazzurri c'è un ritorno