Il Tema

MATERA - C'è ancora del tempo per ripartire dalla Serie D: ecco qual è il termine ultimo

Roberto Chito
06.07.2019 12:40

Il pallone della Serie D, FOTO: FONTE WEB

Il termine per 12 luglio per quanto riguarda l’iscrizione in Serie D è solamente il termine ultimo per le società aventi diritto. Insomma, quelle che hanno partecipato allo scorso torneo di quarta serie. Questo termine, invece, non c’è per quei club che vogliono essere ammessi in sovrannumero. Per intenderci, che dopo un fallimento cercano di ripartire dalla Serie D attraverso la manifestazione d’interesse.

In questo caso, parliamo del Matera. Perché in Città c’è panico in vista della data del 12 luglio: questo non è nessun termine che potrebbe costringere i biancoazzurri a restare fuori dalla terza serie. In verità, un vero e proprio termine non c’è. Ovviamente, una data approssimativa la possiamo stilare fra fine luglio-massimo i primi di agosto. Infatti, la scorsa stagione parla chiaro: Bari, Cesena e Avellino furono ammessi al torneo di Serie D solamente ai primi di agosto, dopo essere stati esclusi il 14 luglio dal torneo di Serie B. Dunque, nessuna paura in vista del 12 luglio. Il tempo per poter ripartire dalla quarta serie c’è tutto.

Ovviamente, bisogna accelerare le tempistiche perché per disputare un torneo importante ogni giorno che si perde può essere controproducente. La stessa iniziativa di Matera, è stata messa in atto già dal Comune di Foggia e a breve, sarà fatta anche da quello di Palermo. Solamente che queste ultime due piazze sono state escluse dai rispettivi campionati in settimana, mentre i lucani sono senza calcio dal 14 febbraio. Per poter trovare la giusta soluzione e ripartire dalla Serie D ci sono ancora venti giorni di tempo.

LEGA PRO - Consiglio Direttivo: arrivano le richieste di ripescaggio e di riammissione. La situazione
BASKET - Olimpia Matera, il club ha deciso: si parte da una coppia collaudata