Campionato

Girone C, verso il nuovo campionato: Tre posti liberi con sei squadre in lizza

Redazione TuttoMatera.com
18.06.2018 15:00

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

All’appello ne mancherebbero solamente tre. Anche se è troppo presto, già si comincia a capire quale forma potrebbe prendere il prossimo Girone C. Un altro campionato sicuramente intenso e importante, ce gli ultimi quattro. Probabilmente, solamente fra un mese il Matera conoscerà il nome di tutte le avversarie, anche se all’appello ne mancherebbero solamente quattro.

La promozione del Cosenza in Serie B, ha infatti liberato un posto. In attesa di capire se Trapani e Juve Stabia risolveranno gli ultimi problemi societari, le formazioni aventi diritto sono ben diciassette. Quindici quelle che hanno partecipato all’ultimo campionato. E a queste, si aggiungono anche Potenza e Vibonese che hanno visto i rispettivi campionati in Serie D. Ma non solo. Sicuramente, ci sarà anche il Rieti fra le neopromosse. In attesa di scoprire se la Roma B sarà ammessa, altri due posti sono liberi. La Cavese, da tempo ha manifestato l’intenzione di presentazione la domanda di ripescaggio. Il Troina, invece, dopo la sentenza sula Vibonese ha chiesto di essere ammessa di diritto al prossimo torneo di Serie C. Vedremo, come andrà a finire.

L di là dei ripescaggi, però, non bisogna sottovalutare il fatto che nel Girone C potremmo trovare anche formazioni del centro Italia. Come ad esempio, la Ternana: una delle formazioni schiacciasassi della prossima Serie C che renderebbe ulteriormente infernale il ragguppamento. Gli umbri, infatti, alla fine, potrebbero essere anche inseriti nel Girone meridionale, visto che insieme a Viterbese e Teramo sono le due formazioni più a sud. Al momento, però, è un vero e proprio rebus, ma le possibilità non bisogna trascurarle. Non resta che aspettare possibili sviluppi.

   

IL NUOVO GIRONE C

GIÀ PRESENTI: Catania, Trapani, Juve Stabia, Monopoli, Casertana, Rende, Virtus Francavilla, Sicula Leonzio, Bisceglie, Matera, Siracusa, Catanzaro, Reggina, Fidelis Andria, Paganese, Potenza, Vibonese.

PROBABILE RIPESCAGGIO: Cavese, Troina.

POSSIBILE INSERIMENTO: Teramo, Viterbese, Ternana.

Commenti

UFFICIALE - Sampdoria, il colpaccio di Ferrero: arriva il ds Sabatini
UFFICIALE - Sicula Leonzio, tutto in un solo giorno: ecco il nuovo allenatore