Serie C News

Ricorsi, contro-ricorsi e sentenze: è tutti contro tutti. Il caos regna sovrano: e adesso?

Redazione TuttoMatera.com
20.09.2018 11:15

La sede del Coni, foto: Fonte Web

Il Tar smentisce se stesso. La Virtus Entella vince il ricorso contro il Cesena ed è prossima al ritorno in Serie B anche se ha già una partita di Serie C alle spalle. In un mercoledì di metà settembre, è davvero successo di tutto. Su una cosa, però, siamo tutti d’accordo: il caos è arrivato ai limiti della sopportazione. E al 20 settembre, non si riesce a parlare di calcio con i campionati che sono già cominciati.

Il Collegio di Garanzia del Coni aveva fissato per fine settimana l’udienza decisiva, che entro martedì al massimo, avrebbe dovuto esprimere il proprio parere sulla Serie B a 22 squadre. Il presidente Franco Frattini aveva chiesto di accelerare i tempi, ma non tutti sono stati d’accordo. A cominciare dalla Figc che ha fatto ricorso contro questa decisione. Per poi finire al Tar. Questo organo si è smentito. Nel giro di pochi giorni ha detto il contrario di quanto affermato sabato. Nel mezzo, c’è la Virtus Entella che è pronta al ritorno in Serie B.

Il caos è davvero tanto. Diverse componenti, adesso sperano in un provvedimento da parte del Governo. L’intenzione è che il sottosegretario Giorgetti possa prendere decisioni in merito per poter concludere un caos che ormai è davvero arrivato al limite della sopportazione. Partite rinviate, campionati che sono cominciati: il caos, in Serie C è scoppiato. La speranza è che qualcuno possa mettere fine a tutto questo. In tempi rapidissimi.

Commenti

Ex biancoazzurri a spasso: corsa a tre per un ex bomber? La situazione
Gravina: "Al lavoro per cambiare questo calcio. Lega Pro, questa la situazione"