Le Giovanili

Scirea Cup, la grande beffa del Matera: in finale vola l'Udinese, ma applausi per i biancoazzurri

Redazione TuttoMatera.com
06.09.2018 12:33

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Un regolamento beffardo, che permette solamente alle prime due di ciascun Girone di accedere alla finale, beffa il Matera. In questa edizione, la Scirea Cup ha deciso di azzerare le semifinali e procedere subito con la finale.

E pensare che i biancoazzurri, con il secondo posto conquistato potevano giocarsi le proprie chance di disputare la finale, vedendosela contro il Torino. Invece no. Per via della sconfitta di ieri sera, per 3-2 contro l’Udinese, l’undici di Vito Chimenti è costretto ad abbandonare la competizione guardare già al campionato che nel weekend vedrà disputarsi la sua prima giornata. Contro i friulani, i biancoazzurri passano in vantaggio in due occasioni. Apre le marcature la rete di Ahmetaj dopo otto minuti. Ma le vere emozioni, però, sono tutte nella ripresa.

L’Udinese trova il pareggio al 13’ per via di una sfortunatissima autorete di Saponaro. Matera che non molla e dopo due giri di orologio ritorna in vantaggio. Lo fa sempre con Ahmetaj, che illude i biancoazzurri nuovamente. Poi, però, si scatena l’Udinese. Prima con Garbero, poi con Fedrizzi che regala ai bianconeri la qualificazione alla finale. Tanti applausi per il Matera ma la beffa di non poter disputare quantomeno una semifinale.

Commenti

Matera-Cosenza, parte la prevendita del match: tutte le info utili
Dalla Scirea Cup al futuro: il vivaio biancoazzurro riparte con diverse certezze