Calcio Mercato

Matera, un esperto difensore ha già pronte le valigie? La situazione

Roberto Chito
06.12.2017 10:50

Il difensore Mariano Stendardo

È ancora fuori per infortunio ma questo potrebbe essere il suo ultimo mese in maglia biancoazzurra. Non scende in campo dalla quarta giornata, dal match pareggiato per uno a uno in quel di Reggio Calabria contro la Reggina. Secondo quanto riportato da TuttoC.com, queste potrebbero essere le ultime settimane di Mariano Stendardo con la maglia biancoazzurra.

Colui che ha firmato la prima vittoria stagionale del Matera, nel match interno contro l’Akragas della prima giornata, avrebbe le valigie già pronte. Secondo il portale che tratta i maggiori avvicendamenti della terza serie, al momento si tratta di un’ipotesi che non sembra essere poi così fantasiosa. Stendardo, a luglio, fu uno dei primi acquisti fatti sotto il placet del tecnico Gaetano Auteri. L’ex Fidelis Andria e Taranto, infatti, si è legato al club biancoazzurro da un contratto di due anni. Sembrava l’inizio di un nuovo corso, e invece, non sembra essere così. Perché Stendardo, solamente dopo 495 minuti in maglia biancoazzurra, quattro presenze in campionato e due in Tim Cup, potrebbe lasciare il Matera nel mercato invernale che si appresta a cominciare.

Ovviamente, il mercato è ancora lontano, ma si sa, le trattative cominciano sempre prima della data prevista. Cosa accadrà fra il difensore e il Matera. Forse, il matrimonio non sembra essere sbocciato del tutto. Inoltre, Stendardo dallo scorso 4 novembre risulta essere infortunato, dopo essere tornato a disposizione nei match contro Catanzaro e Lecce. In entrambi i casi, però, per tutti i 180 minuti è rimasto in panchina. Il suo futuro in maglia biancoazzurra non sembra essere così sicuro. Le prossime settimane, in tal senso, saranno importanti.

Commenti

Baby biancoazzurri, i risultati del weekend: Catania amara per tutti
Caccia all'ultimo gol: tutti sulle punte. Il mercato comincia a scaldarsi