Serie C News

PLAY OUT, SI CAMBIA - La Lega Pro stravolge tutto: per la salvezza è una vera rivoluzione ma scoppia il caos

Redazione TuttoMatera.com
03.04.2019 15:12

Il pallone della Serie C, foto: Fonte Web

Una vera e propria rivoluzione. Il Consiglio Federale di ieri pomeriggio ha segnato la svolta anche per quanto riguarda i play out di Serie C. Il precedente regolamento, infatti, è stato cestinato da quello nuovo che è stato sottoscritto nella giornata di ieri.

La Lega Pro, ha deciso di ridurre le retrocessioni da nove a cinque, dopo i casi Matera e Pro Piacenza, che hanno visto i due club essere esclusi dall’attuale campionato. Completamente stravolto, dunque, anche il regolamento. Perché il Girone B, quello a venti squadre, presenterà una retrocessione diretta, più un’altra attraverso i play out, fra terzultima e penultima. Invece, per quanto riguarda i Gironi A e C, non è prevista nessuna retrocessione diretta. Ovviamente, il distacco non deve essere maggiore di otto punti, sennò l’ultima va in Serie D direttamente.

Per salvarsi, però, sarà necessario affrontare un’altra partita: il cosiddetto spareggio. Infatti, le vincenti dei due Gironi si affronteranno per poter ottenere la salvezza e decretare la quinta retrocessione in Serie D. Un vero e proprio cambiamento repentino a quasi un mese dalla conclusione del campionato, con molti club che non hanno digerito questa decisione e sembrano essere pronti a presentare ricorso. Il rush finale della Serie C si promette davvero acceso.

Commenti

OGGI IL RECUPERO - Un'occasione per due: vietato sbagliare nella corsa play off. Le ultime
IL RECUPERO - Fischi per il Catania, e la Viterbese fa il colpaccio al Massimino: decide Tsonev. La cronaca