Primo Piano

MATERA - C'è chi è già pronto per ripartire, Benedetto: "Questo il mio progetto"

Roberto Chito
01.04.2019 16:20

L'imprenditore Nicola Benedetto, foto: Fonte Web

"I miei obiettivi? Serie C, Serie B, Serie A e Champions League. D’altronde se si partecipa, lo si fa per vincere". Parla in maniera chiara Nicolo Benedetto, l’unico soggetto ad essersi pubblicamente esposto nel voler far ripartire il calcio materano. Al di là di indiscrezioni varie, l’imprenditore operante nel metapontino, già una settimana dopo l’esclusione del Matera dalla Serie C, aveva lanciato il suo segnale "sono pronto".

Sicuramente, si tratta di un gesto da apprezzare, visto che al momento, nessun altro si è esposto pubblicamente. Lo ha fatto solamente Nicola Benedetto, e chissà se alla famosa manifestazione d’interessa non sarà da solo. In ogni caso, lui è pronto. Sereno e tranquillo ha subito chiarito: "Se l’amministrazione comunale riterrà idonea la mia proposta fatta nella manifestazione d’interesse, sarei davvero grato e felice di dare il mio contributo". Parole che l’imprenditore originario di Marconia ha espresso durante il servizio della trasmissione Dribbling, andata in onda ieri pomeriggio su Rai Due.

Un modo per poter sottolineare il suo concetto, dopo averlo fatto incontrando i tifosi al Matera Club. Nicola Benedetto si dice pronto, e soprattutto pronto a far partire un progetto competitivo. "Se si partecipa, lo si fa per vincere". Se il nuovo titolo sportivo sarà assegnato a lui, sicuramente dal primo momento vedremo un Matera competitivo. L’importante, però, è ripartire. In ogni caso, un imprenditore si è dichiarato già pronto.

Commenti

MATERA - I tifosi sono chiari: "Imprenditori materani, perchè non rispondete?"
BERRETTI - Matera, missione compiuta a Monopoli: i biancoazzurri interrompono la striscia negativa