La Giornata

Girone C, il posticipo - Alla Reggina basta la ripresa: Strambelli apre, Baclet chiuse. Tre punti all'esordio per Drago, Siracusa ko. La cronaca

Redazione TuttoMatera.com
11.02.2019 22:55

L'esultanza della Reggina, foto: Fonte Web

Ci pensano Strambelli e Baclet ad archiviare la pratica Siracusa. Non tutto semplice come potrebbe dire il risultato. Perché la Reggina soffre i siciliani, soprattutto nel primo tempo e nella ripresa riesce a trovare i colpi giusti per poter portare a casa una vittoria fondamentale in chiave play off.

Nel primo tempo, impatta meglio il Siracusa che ci prova subito con Tiscione e Kirwan. Nella prima occasione, Farroni si fa trovare pronto. Nella seconda, il siciliano calcia di poco sopra la traversa. La Reggina è molto compassata, non riesce a creare pericoli. E così, sono sempre i siciliani a rendersi pericolosi: ci prova Tiscione addirittura dalla lunga distanza con la sfera che viene controllata da Farroni. Al 44’ però, la Reggina trova il primo spunto: ci pensa Strambelli a trovare il sinistro a giro, e ad impegnare Crispino, costretto a dire di e no, e soprattutto a deviare in angolo.

Nel secondo tempo, alla lunga esce la Reggina che riesce a trovare la rete del vantaggio grazie ad un episodio. A sbloccare la sfida del De Simone è una magia di Strambelli che da vicino alla bandierina riesce a trovare una bella parabola che beffa Crispino. Lo svantaggio taglia le gambe al Siracusa che non riesce a reazione. E così, la Reggina chiude il match: gran merito a Franchini che mette sul piede di Baclet un pallone solamente da spingere in rete.

  

IL TABELLINO

SIRACUSA-REGGINA 0-2

RETI: al 62’ Strambelli (R), al 68’ Baclet (R),

SIRACUSA (4-2-3-1): Crispino, Daffara, Bertolo, Di Sabatino, Bruno, Ott Vale (dal 74’ Talamo), Gio. Fricano (dal 81’ Vazquez), Palermo, Tiscione, Souare (dal 66’ Cognigni), Catania. A disposizione: D'Alessandro, Boncaldo, Gia. Fricano, Lombardo, Parisi, Turati, Del Col, Mustacciolo, Russini, Rizzo. Allenatore: Raciti.

REGGINA (4-3-3): Farroni, Kirwan, Conson, Gasparetto, Procopio, Franchini, Zibert (dal 45’ Salandria), Bellomo (dal 92’ Marino), Strambelli (dal 92’ Solini), Baclet (dal 82’ Tassi), Sandomenico (dal 83’ Doumbia). A disposizione: Vidovsek, Pogliano, Redolfi, Seminara, Martiniello, Tulissi. Allenatore: Drago.

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo.

Commenti

Girone C, la "Gol Collection" della venticinquesima giornata a cura di ElevenSports Tv
Girone C, al De Simone si chiude la venticinquesima giornata: come cambia la classifica dopo il posticipo? Il quadro completo