Sala Stampa

Volume: "La situazione di Casoli". Imbimbo: "Stiamo lavorando"

Roberto Chito
24.07.2018 21:55

Il tecnico Imbimbo e il ds Volume, foto: Emanuele Taccardi

"Sono giorni che parlo con Casoli ma ha deciso che a Matera non vuole più restare. Non so cos’altro fare più di provare a convincerlo. Ovviamente, i matrimoni si fanno in due". A parlare è il ds Luigi Volume che fa il punto della situazione sulla questione di Giacomo Casoli che sembra essere intenzionato a lasciare il biancoazzurro.

Volume, spossato da queste prime ore, non può far altro che manifestare tutto il suo scoramento per la vicenda. Il Matera sta lavorando cercando di accelerare i tempo. E su questo, anche il direttore generale Maurizio De Simone ha fatto chiarezza: "Stiamo lavorando giorno e notte. Purtroppo, ci stiamo trovando di fronte a diversi problemi. Adesso, è uscita anche questa faccenda dell’Aic. In ogni caso, il nostro ds Volume sta contattando i giocatori per arrivare ad una soluzione. Alcuni, sono anche intenzionati a restare a Matera per la prossima stagione. Però, fino a quando non avviene il passaggio di consegne in maniera ufficiale, previsto per venerdì, non possiamo contrattualizzare i giocatori".

Presente anche il tecnico Eduardo Imbimbo che ha parlato di come sta nascendo questo nuovo Matera: "Qualche giocatore lo abbiamo adocchiato e bloccato. Sapevo che la situazione era questa, però non siamo degli sprovveduti e stiamo lavorando in merito. Che Matera sarà? Una squadra che lotterà su tutti i palloni e suderà la maglia che indosserà. Purtroppo il tempo non giova dalla nostra parte ma stiamo lavorando per poter accorciare i tempi".

Commenti

UFFICIALE - Matera, il club si arricchisce di due nuovi incarichi
De Simone: "Matera, c'è qualche problema". Lamberti: "Tutti uniti"