Tutto Calcio Mercato

Buongiorno Mercato - La giornata dei grandi colpi: dal Catanzaro al Catania fino ai sei del Rieti. Reggina, stop per Baclet? E si valutano altri quattro nomi

Redazione TuttoMatera.com
19.01.2019 10:50

La firma dell'attaccante Bianchimano, foto: Fonte Web

È stata la giornata delle ufficialità. Soprattutto di quelle più attese. È stata la giornata delle firme di Bianchimano al Catanzaro e di Di Piazza al Catania. Firme importanti per poter rispondere ai colpi della Reggina che finora ha la Reggina del mercato. Quella di ieri, però, è stata la giornata del Rieti. Ben sei sono stati gli arrivi per gli azzurrogranata. Quelli principali sono i difensori Brumat, Garofalo e Zanchi, insieme all’attaccante Cernigoi.

Senza dimenticare il difensore Mattia e il centrocampista Tiraferri. Due arrivi anche in casa Bisceglie: firmano i difensori Zigrossi e Mastrilli. La Sicula Leonzio accoglie il ritorno dell’attaccante Bollino che lascia il Bari dopo l’iniziale prestito. La Paganese ha tesserato il difensore Perri. E il Potenza, prende il centrocampista Ricci. Continuano anche le trattative. Al lavoro la Reggina che sta cercando di piazzare un attaccante. La prima scelta è sempre quella di Baclet ma nelle ultime ore ci sono stati alcuni problemi. Così, il ds Taibi sta vagliando altre piste. A cominciare da Vantaggiato, un’idea non nuova per i calabrese. Quelle nuove, invece, portano i nomi di Litteri, Ganz e soprattutto Infantino, che alla fine potrebbe essere la pista più percorribile. L’attaccante di Tricarico, però, ha tante richieste e in queste ore sta valutando. Reggina che cerca anche un innesto in mezzo al campo.

Il nome è quello di Laaribi che piace anche alla Sicula Leonzio ma sicuramente il Rende non avrà nessuna voglia di privarsene. Biancorossi che dalla Reggina avranno il prestito dei centrocampisti Zivkov e Bonetto: affari in dirittura d’arrivo. La Sicula Leonzio sembra aver chiuso per l’attaccante Emmausso ma potrebbe perdere Sainz-Maza che è conteso da Avellino e Potenza. Il Monopoli, invece, punta sull’esterno di centrocampo Sales ormai in uscita da Potenza.

Berretti, sfida proibitiva per i biancoazzurri: si torna in campo per affrontare la capolista Reggina. Le ultime
UFFICIALE - Matera, un dirigente si dimette: queste le motivazioni