Serie A

SERIE A - Juventus, presto la verità sul futuro della panchina. Allegri traccia la linea: "Con Agnelli fissato l'appuntamento"

Redazione TuttoMatera.com
11.05.2019 16:30

Il tecnico Massimiliano Allegri, foto: Fonte Web

"Ho già detto al presidente che sarei rimasto, ora però dobbiamo parlare. Io ho in mente da sei mesi la nuova Juventus, ma devo prima incontrare Agnelli per vedere se siamo d’accordo. Poi bisognerà parlare delle cose tecniche". Sono le parole di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa pre-Roma, nella quale si parla soprattutto del suo futuro.

Perché in settimana, le indiscrezioni sul futuro del tecnico bianconere si sono rincorse. Così, in apertura di conferenza stampa è lo stesso Allegri a dare la notizia che tutti aspettano in questo momento: "Vi dico io che con il presidente ci vedremo in settimana. Quindi immagino che le domande siano finite qui: posso andare, giusto? Mi sta facendo divertire tutto quello che leggo. A volte mi chiedo: ma se in questi anni non fossi riuscito a portare a casa qualche trofeo, che cosa sarebbe successo? Forse mi avrebbero impalato da qualche parte. Comunque ci sono abituato e tutto questo fa parte del gioco, è giusto così. Con il campionato finito almeno movimentiamo un po’ la situazione".

Dunque, la verità sul futuro della panchina bianconera per l stagione 2019-20, lo sapremo solamente nel corso della prossima settimana. Massimiliano Allegri, però, poi, continua: "Io e Agnelli ci vedremo e parleremo a 360 gradi, come è sempre stato. Gli avevo detto prima dell’Ajax che sarei rimasto. Devo gratitudine a lui e alla società, ma non posso piacere a tutti e non mi piace piacere a tutti. Il calcio è fatto di lavoro e di risultati".

L'OPINIONE - Il Matera ai materani? L'attesa per il bando e un nuovo ciclo che deve partire
SERIE B - Festa a Lecce: i giallorossi tornano in Serie A. Grande gioia per i salentini