Serie A

Roma e Bologna, è arrivato il momento della verità? Di Francesco e Inzaghi sulla graticola: situazioni diverse, con risvolti da valutare

Redazione TuttoMatera.com
15.12.2018 10:44

Il tecnico Eusebio Di Francesco, foto: Fonte Web

Weekend decisivo per loro? Lo è da tanto, e nonostante i ko arrivati, i club decidono sempre di rinnovare loro la fiducia. Roma e Bologna non stanno vivendo un buon momento. Entrambe in crisi di risultati e che non stanno rispettando il ruolino di marcia di inizio campionato.

In casa giallorossa, da qualche tempo, la posizione di Eusebio Di Francesco è a rischio. Nonostante la qualificazione agli ottavi di Champions League, in campionato le cose stanno andando davvero male. Per questo, Pallotta valuta il da farsi. Anche in caso di non vittoria contro il Genoa, non è detto che Di Francesco salti. Il club capitolino potrebbe aspettare anche la sosta invernale per prendere una decisione. Al momento, sembra essere un testa a testa fra Sousa e Montella, anche se Monchi guarda anche a Villas Boas e per l’estate ha messo nel mirino Domenico Tedesco, che con lo Schalke 04 sta facendo grandissime cose.

Aria molto pesante in casa Bologna. Filippo Inzaghi, molto probabilmente contro il suo ex Milan si giocherà tutto. Il presidente Saputo avrebbe voluto cambiare già lo scorso weekend. I tentennamenti di Sinisa Miahjlovic, però, hanno rallentato un avvicendamento che sembrava già fatto. Dunque, ultima chance a Filippo Inzaghi che contro il Milan si giocherà la panchina dei felsinei.

Commenti

Delusione sotto la Madonnina: Milan e Inter, sono giorni difficili. A rischiare maggiormente sono Gattuso e Spalletti. La situazione
Serie C, tramonta l'idea delle sette promozioni? Il presidente Gravina tuona: "Questi saranno i format per la prossima stagione". Quale la maggiore soluzione? Le ipotesi