Le Altre

CASERTANA - D'Agostino non torna indietro: "Decisione presa: adesso aspetto. Pochesci? Ecco cosa ci siamo detti"

Redazione TuttoMatera.com
29.03.2019 12:22

Giuseppe D'Agostino della Casertana, foto: Giuseppe Scialla

"A giugno lascio. Capitolo chiuso. Non porto rancore nei confronti del sindaco, né dei tifosi. Però per la mia storia alla Casertana è finita". Nessun ripensamento da parte del presidente Giuseppe D’Agostino che ancora una volta chiarisce quelle che sono le sue intenzioni.

Quanto accaduto negli ultimi mesi sembra essere stato uno strappo difficile da ricompattarsi per poter guardare al futuro. A SportCasertano.it, il massimo dirigente dei falchetti, sul suo possibile ripensamento continua: "Sbagliato. Sono abituato a mantenere gli impegni e fino al 30 giugno dobbiamo fare tutto quanto è necessario per chiudere bene la stagione. La Casertana non morirà tra le mie mani. Speriamo soltanto che qualcuno si faccia avanti".

Non resta che pensare alle ultime partite con l’intento di raggiungere i play off, per poi capire cosa ne sarà di questa Casertana. Infine, su Pochesci, afferma: "Con lui sono stato molto chiaro: conosce il mio intento. Aspetto acquirenti perché sono fermamente intenzionato a cedere il club".

Commenti

MATERA - L'attesa continua: palla al Comune, quando le prime novità?
CONSIGLIO FEDERALE - Martedì data importante per la Serie C? Tanti i punti da chiarire