Il Personaggio

Vicino nel derby, arrivato ieri: Triarico, il primo gol davvero speciale

Roberto Chito
10.12.2018 21:50

L'esterno Vittorio Triarico al momento del gol, foto: Sandro Veglia

Se quel gol lo avesse realizzato a Potenza, il settore ospiti del Viviani sarebbe venuto giù. Ci è andato vicino. Davvero per pochi centimetri non ha messo in rete un pallone che poteva cambiare la storia del derby. Con qualche partita di ritardo, Vittorio Triarico si è preso la sua rivincita. L’esterno di centrocampo dei biancoazzurri, ieri pomeriggio ha realizzato il primo gol con il Matera.

Una prova davvero importante per il giocatore agli ordini di Imbimbo. Una giocata perfetta che ha permesso al Bue di sbloccare la partita nel momento più complicato, proprio quando le occasioni avute erano state sprecate. Triarico, nel finale di primo tempo si trasforma in killer d’area di rigore, beffa la difesa avversaria e con un preciso pallonetto riesce a beffare anche il portiere avversario. Ha fatto vedere le sue doti offensive che aveva già mostrato ai tempi della Virtus Francavilla. La stessa prodezza l’ha provata anche nel derby.

Purtroppo, in quella circostanza, il pallone, nonostante scavalcò Ioime, terminò a lato. Forse, più bella l’esultanza sotto la Gradinata rispetto al settore ospiti del Viviani. Un gol che ha sbloccato una partita fino a quel momento stregata per i biancoazzurri. Triarico che in questa prima parte di campionato sta davvero dimostrando di avere delle ottime qualità e che potrà essere sicuramente utile alla causa del Bue per la conquista della salvezza.

Commenti

Il centrocampista goleador: Ricci, ecco la riscossa in pochi mesi
Allenatore cercasi: Bisceglie e Sicula Leonzio, al via i primi contatti. I pugliesi hanno le idee chiare. I siciliani trovano la soluzione pro tempore